Luglio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il Boeing 737 MAX della Southwest Airlines entra in un “roll olandese” durante il volo da Phoenix a Oakland

Il Boeing 737 MAX della Southwest Airlines entra in un “roll olandese” durante il volo da Phoenix a Oakland

Funzionari federali hanno detto giovedì che stanno indagando su un insolito movimento di rollio sul Boeing 737 MAX 8 della Southwest Airlines che potrebbe essere stato causato da un danno a un modulo di controllo di potenza ridondante.

La Federal Aviation Administration ha dichiarato che sta lavorando con Boeing e il National Transportation Safety Board per indagare sull’incidente avvenuto il 25 maggio su un volo da Phoenix a Oakland. Southwest dice che sta lavorando con la FAA e la Boeing.

La FAA ha detto che l’aereo ha effettuato un “rollio olandese”, il nome dato alla combinazione di un movimento di sbadiglio quando la coda scivola e l’aereo oscilla da un’estremità all’altra – un movimento che si dice imiti quello di un pattinatore sul ghiaccio olandese.

Le informazioni aggiornate fornite venerdì dall’NTSB affermano che l’aereo si trovava a un’altitudine di circa 34.000 piedi.

I piloti vengono addestrati per riprendersi da questa condizione e l’aereo è atterrato sano e salvo ad Auckland circa un’ora dopo. Non sono stati segnalati feriti tra i 175 passeggeri e i sei membri dell’equipaggio a bordo.

Gli investigatori dell’NTSB hanno i dati dal registratore dati della cabina di pilotaggio del volo, ma il registratore vocale della cabina di pilotaggio aveva un tempo di registrazione solo di due ore ed è stato sovrascritto. L’NTSB afferma di non essere stato informato fino al 7 giugno, quasi due settimane dopo l’incidente.

Secondo un rapporto preliminare della Federal Aviation Administration, un’ispezione dopo l’atterraggio dell’aereo ha evidenziato danni all’unità che fornisce energia di riserva al timone.

“Qualsiasi movimento non diretto al controllo del volo è potenzialmente significativo”, ha detto via e-mail Chris Van Cleave, responsabile dei trasporti e corrispondente nazionale di CBS News, un analista di sicurezza aerea di CBS News “Il fatto che ciò abbia provocato danni significativi rende questo tipo di a grande affare.”

READ  Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti raggiunge un accordo con Activision sui limiti salariali degli eSport

La Federal Aviation Administration ha affermato che nessun’altra compagnia aerea ha segnalato problemi simili, e Southwest ha affermato di non aver riscontrato un problema simile con altri aerei Max della sua flotta.

Van Cleef sottolinea che il velivolo in questione è stato consegnato nel novembre 2022 ed è quindi in uso da poco più di un anno.

L’episodio è stato segnalato per la prima volta da Araldo dell’aviazionesecondo cui è stata eseguita una riparazione temporanea a Oakland e poi l’aereo è stato “trasferito” allo stabilimento Boeing di Everett, Washington, per ulteriori riparazioni.

L’ultimo incidente arriva mentre l’aereo 737 MAX rimane sotto attento esame in seguito all’incidente Il tappo della porta del nuovo aereo 737 Max 9 dell’Alaska Airlines esplode. Con conseguente messa a terra temporanea di questa versione Max.