Luglio 2, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I titoli tecnologici salgono prima degli utili di Apple e Amazon

I titoli tecnologici salgono prima degli utili di Apple e Amazon

Giovedì le azioni statunitensi sono aumentate, con i titoli tecnologici in rialzo, poiché gli investitori hanno applaudito in precedenza per un solido rapporto sugli utili

morto

Piattaforme che hanno mostrato resilienza di fronte all’aumento dell’inflazione.

Il

Facebook

FB 18,57%

Le azioni del proprietario sono aumentate del 18% dopo che la società ha dichiarato di averlo fatto Aggiunti più utenti Cosa si aspettavano gli investitori nel primo trimestre. I guadagni hanno contribuito a far salire l’indice Nasdaq Composite del 2,9% e hanno rafforzato il settore tecnologico S&P 500, il gruppo con la migliore performance dell’indice a metà giornata. Il prossimo grande test sui guadagni arriva dopo la campana di chiusura, quando

Mela

E

Amazon.

AMZN 4,80%

com relazione sui risultati trimestrali.

L’S&P 500 è salito di oltre il 2,4% nel trading pomeridiano, mentre il Dow Jones Industrial Average è balzato di 619 punti, ovvero dell’1,9%. Sul mercato obbligazionario, il rendimento del Treasury decennale è salito al 2,875% dal 2,817%. Rendimenti e prezzi delle obbligazioni si muovono in direzioni opposte. I prezzi del petrolio sono aumentati, facendo salire le scorte energetiche, poiché i funzionari del governo in Germania hanno affermato che il paese era ora pronto a smettere di acquistare petrolio russo. Il greggio Brent, il benchmark, è salito del 2% a 107,04 dollari al barile.

I commercianti hanno affermato che il mercato azionario è pronto per un rally dopo la recente vendita di titoli tecnologici, incluso un forte svenimento all’inizio di aprile dopo

Netflix

Guadagno deluso investitori. Con poca chiarezza su come i tassi di interesse più elevati filtreranno attraverso l’economia in generale, i gestori di denaro affermano che il trading è stato debole e vulnerabile a movimenti visti in entrambe le direzioni.

READ  Notizie dal vivo: il tasso di disoccupazione nell'Eurozona tocca il minimo storico

“Niente va in linea retta e niente va in linea retta”, ha affermato Michael Antonelli, amministratore delegato e market strategist di Baird. “Non hai bisogno di molto per muovere il mercato azionario quando tutti sono così pessimisti”.

Mentre i guadagni di giovedì per Meta e per i titoli tecnologici in generale sono stati significativi, sono impalliditi rispetto alle perdite dell’anno precedente. Il meta stock è ancora in calo di oltre il 40% quest’anno e il settore tecnologico dell’S&P 500 è in calo di circa il 17% rispetto a dove aveva chiuso nel 2021. Solo questo mese, le preoccupazioni per l’inflazione, le preoccupazioni per la crescita degli utili e le turbolenze all’estero hanno fatto precipitare le azioni . L’S&P 500 è sceso del 7,7% fino alla chiusura di mercoledì, sulla strada per il peggior aprile dal 1970, secondo il gruppo di dati di mercato Dow Jones.

Fatta eccezione per l’inizio della pandemia, la volatilità del mercato azionario non è continuata a un livello così alto dalla crisi finanziaria del 2008, ha affermato John Roe, responsabile dei fondi multi-asset di Legal & General Investment Management. Ha aggiunto che la volatilità delle obbligazioni è la più alta dalla crisi finanziaria.

“Non credo che le persone abbiano molta convinzione”, ha detto. “È un periodo di tempo in cui l’incertezza di fondo è a un livello particolarmente alto”.

Il mondo aziendale statunitense è alle prese con la stagione degli utili, e mentre profitti e perdite muovono i singoli titoli, analisti e trader affermano di essere più preoccupati per la durata delle richieste di utili da parte dei dirigenti.

“Quello che voglio sentire nei rapporti sugli utili non è se ho soddisfatto o superato le aspettative, ma cosa vedi in futuro”, ha affermato Christina Huber, capo stratega del mercato globale di Invesco. Finora in questa stagione degli utili, ha affermato, il commento del dirigente dipinge un quadro delle sfide potenzialmente prolungate che le aziende devono affrontare.

READ  General Electric, Warner Bros. Discovery e altri

Giovedì nei movimenti di borsa individuali,

Twitter

Le azioni sono aumentate dell’1,9% dopo che la società di social media ha pubblicato rendimento maggiore E ritirare la guida finanziaria prima della sua acquisizione da parte di

Elon Musk.

Compagnie aeree del Sud-ovest

È aumentato dello 0,7% sulle aspettative che l’azienda sarà redditizia per il resto dell’anno.

Larva

Le azioni sono scese del 2,8% dopo che la principale società industriale ha dichiarato che i margini sono diminuiti nel primo trimestre.

Mcdonald‘S

Ha detto che i guadagni sono stati superiori alle attese degli analisti, portando le azioni in rialzo del 3,4%.

Sul fronte economico, i dati hanno mostrato che l’economia statunitense si è contratta a un tasso annuo dell’1,4% nel primo trimestre di essa La prima contrazione dall’epidemia. Sebbene il tasso di calo sia preoccupante, alcuni analisti hanno affermato di non aspettarsi una recessione alla luce dei dati fondamentali. Il principale motore del calo è stato l’ampliamento del disavanzo commerciale, il che significa che gli Stati Uniti hanno importato molto più di quanto esportano. In questo periodo sono aumentati anche i consumi, in leggera accelerazione rispetto alla fine dello scorso anno.

I dati potrebbero anche avere un ruolo nella decisione della Federal Reserve sull’opportunità e l’importo di aumentare i tassi di interesse nella sua prossima riunione, prevista per la prossima settimana.

Gli investitori avranno un’idea di come decenni di alta inflazione – e la risposta della Fed – influenzeranno il sentimento dei consumatori quando Apple e Amazon riferiranno i risultati trimestrali dopo la campana di chiusura.

I mercati d’oltremare sono rimbalzati. L’indice Stoxx Europe 600 è in rialzo dello 0,6% grazie a forti rapporti sugli utili.

Mercoledì i trader hanno lavorato al piano della Borsa di New York.


foto:

Justin Lin/Shutterstock

Successivamente, i mercati cinesi hanno ripreso vigore inciampare nelle paure I blocchi nelle principali città rallenteranno la crescita della seconda economia più grande del mondo. L’indice Shanghai Composite è in rialzo dello 0,6%. L’indice Hang Seng di Hong Kong è salito dell’1,7%.

L’indice Nikkei 225 è salito dell’1,7% dopo

Banca del Giappone

potenziala Impegno a tassi di interesse bassi Nonostante gli alti tassi di inflazione. La banca centrale ha dichiarato che acquisterà titoli di stato giapponesi a 10 anni con un rendimento dello 0,25% ogni giorno lavorativo per garantire che il rendimento non superi quel livello.

L’impegno per una politica monetaria accomodante contrasta con la posizione della Fed e ha portato lo yen a scendere rispetto al dollaro. La valuta giapponese è scesa a circa 130,65 yen per dollaro, il livello più debole dal 2002. Lo yuan offshore è sceso di circa lo 0,9%, poiché un dollaro ha acquistato circa 6,64 yuan.

L’indice del dollaro WSJ è salito dello 0,8% a 95,94, vicino al suo massimo da marzo 2020, quando la diffusione anticipata del Covid-19 ha causato pressioni sui mercati globali.

Nelle materie prime, i mercati europei del gas naturale si sono calmati dopo che i prezzi sono aumentati con il balzo della Russia interrompere le forniture Per due membri dell’UE mercoledì. I prezzi dei future sul gas sono scesi del 7,7% a 99,15 euro, l’equivalente di 103,96 dollari l’ora.

Scrivi a Joe Wallace a joe.wallace@wsj.com e Quentin Webb a quentin.webb@wsj.com

Come funzionano le grandi aziende?

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. tutti i diritti sono salvi. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8