Dicembre 8, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I Portland Trail Blazers combattono duramente, retrocessi in casa agli Oklahoma City Thunder

I Portland Trail Blazers combattono duramente, retrocessi in casa agli Oklahoma City Thunder

I Portland Trail Blazers hanno perso una partita ravvicinata 118-112 vs Tuono di Oklahoma City Questa sera a casa. I Blazers sono scesi a 32-42 nell’anno e un giorno più vicini all’eliminazione della contesa dei playoff, mentre i Thunder sono migliorati a 37-38 e vivono per vedere un altro giorno come testa di serie numero 10 nella Western Conference.

Shaidon Sharp e Nasir Little hanno fatto il lavoro pesante per Portland, combinandosi per 57 punti. Keon Johnson e Kevin Knox II sono stati gli unici altri Blazers a segnare in doppia cifra mentre l’allenatore Chauncey Billups è andato in profondità nel 10.

Dopo un inizio lento, la superstar del 2023 Shay Gilgos-Alexander ha trovato la strada per altri 30 blocchi, segnando 31 punti su 9-17 tiri dal campo e 13-15 tiri dalla linea di fallo. Jalen Williams e Isaiah Joe gli hanno fornito il supporto offensivo tanto necessario con 23 e 20 punti, rispettivamente, mentre Josh Gede è arrivato in ritardo e ha ottenuto 11 rimbalzi mentre distribuiva sei assist.

Senza Damian Lillard, Jerami Grant, Anfernie Simmons e Jusuf Nurkic, i Blazers hanno combattuto bene, ma non sono stati in grado di mantenere un vantaggio iniziale. Ecco alcuni punti salienti dell’evento, ma prima assicuratevi di leggere il resoconto istantaneo di Conor Bergin dell’analisi play-by-play.

Coach Billups muove i pezzi sulla scacchiera

I Blazers sono venuti in difesa dell’uomo, con Trendon di Watford su Jalen Williams e Sharpe e Matthys Thibul che si alternano su Gilgos Alexander. Poco dopo, l’allenatore Billups stava scuotendo le cose e pubblicando una zona 2-3 che ha visto Drew Eubanks giocare in alto al centro.

I Thunder hanno giocato attraverso l’uomo di mezzo, con Gilgos Alexander e Williams che tagliavano verso il centro della linea di tiro libero cercando di abbattere la difesa da soli o calciare per aprire i tiratori.

La difesa è stata un importante catalizzatore per il successo iniziale di Portland. Ha convinto Gilgos Alexander a lavorare per tutti e nove i suoi punti nel primo quarto, tirando fuori tiri da fuori e aiutando i Blazers a un vantaggio di 37-25 dopo un punto.

Per il resto della partita, Billups si alternava automaticamente tra le difese dell’uomo e dell’area, e chiunque stesse distaccando si indeboliva con il passare del tempo. Gilgeous-Alexander si mise presto in posizione con facilità. Inoltre, Jalen Williams si è dimostrato costante dal fischio al fischio, riuscendo a fare breccia all’interno per finali difficili e anche da fuori arco ottenendo un perfetto 2-2.

Nonostante Billups abbia dato una scossa alle cose, i problemi in corso durante la stagione non sono stati completamente chiariti. I lanciatori sono diventati più aperti nel tratto e le palle perse sono apparse dal nulla, soprattutto nel secondo tempo. Apparentemente, questi problemi sono il problema dei Blazer, e la colpa non è solo dei loro migliori giocatori.

Team di supporto premiato?

I Blazers potrebbero non aver mantenuto le aspettative di vittoria senza il loro battitore pesante nella rotazione, ma una vittoria era ancora possibile. Tuttavia, la più grande valutazione ha mentito su chi potrebbe essere il principale contributore alla rotazione per la prossima stagione.

Eubanks ha dimostrato che i suoi istinti difensivi sono sempre attivi. Ha pareggiato un massimo di sei blocchi della stagione nella vicenda. La sua capacità di modellare il terreno e proteggere il bordo proveniente dal lato debole porta valore in futuro.

Sharpe ha continuato a maturare e sembra un sesto uomo affidabile per il prossimo futuro. Ha perforato una serie di tre back-to-back, ha messo su alcune schiacciate elettrificate ed è riuscito a trovare il proprio colpo. Ancora più importante, non è caduto vittima di una serie di errori da principiante che ha commesso all’inizio della stagione, anche quelli che non apparivano nel foglio delle statistiche. Anche se alla fine ha subito un finale difficile, sembrava un giocatore che stava aspettando il momento per farsi avanti e non ne aveva paura.

Knox II aveva nove punti nel primo quarto, perdendo tre triple. Dopo che la lotteria è stata selezionata per New York Knicks Uscendo dall’Università del Kentucky, Knox cadde nell’oscurità. Tuttavia, ha sparato con sicurezza e ha mostrato la sua capacità di colpire i tentativi contestati.

Little ha continuato a sostenere un ruolo maggiore sulla linea con un gioco imponente, mentre Thybulle ha impressionato andando 2-4 dalla linea dei tre punti. Ryan Arcidiacono ha controllato il ritmo e ha segnato un fantastico passaggio da cinque a Turnover in 27 minuti, ma non è riuscito ad aumentare il ritmo nelle situazioni giuste. Keon Johnson è stato in grado di giocare più velocemente e tirare bene all’esterno, e ha fornito equilibrio.

Cosa è successo lungo il tratto?

I Blazers sono arrivati ​​a 100 punti a poco più di 10 minuti dalla fine del quarto quarto. Una volta chiamato il timeout con 3:33 da giocare, i Blazers hanno segnato solo sette punti nel tempo trascorso.

Un Josh Giddey libero ha ottenuto le mete da tre punti aperte, altre palle perse incuranti hanno affondato i Blazers e un tentativo di dribbling sconsiderato ha fatto atterrare Sharpe sul pavimento per un furto e una schiacciata di Luguentz Dort per sigillare la partita.

Per tutto il tempo i Thunder hanno avuto un percorso veloce verso la vernice e quando Eubanks è uscito Jabari Walker è stato in grado di distruggere i rimbalzi offensivi ma come unità Portland non è riuscita a contrastare una battaglia a punti nella vernice poiché hanno perso 56-42. Lungo il tratto, la tenacia interna di Oklahoma City ha aperto loro lanci lunghi che hanno colpito. Isaiah Joe ha iniziato con entusiasmo e ha finito lo stesso, ei suoi contributi all’esterno sono stati fondamentali per la vittoria di OKC.

il prossimo

punteggio quadrato

I Blazers giocheranno l’upwinger Pellicani di New Orleans Domani sera al Centro Moda. I Pelicans hanno lottato duramente senza Zion Williamson in formazione negli ultimi due mesi, ma si sono ripresi con un’attuale serie di quattro vittorie consecutive. L’invio delle informazioni è previsto per le 19:00 ora del Pacifico.

Per saperne di più

READ  Jordan Paul, Klay Thompson classificato come vittoria di Warriors vs. Clippers