Luglio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I Nuggets avanzano alle finali della Western Conference: il grande primo tempo di Denver, la vittoria di Joki nel Power Game 6

I Nuggets avanzano alle finali della Western Conference: il grande primo tempo di Denver, la vittoria di Joki nel Power Game 6

I Denver Nuggets hanno dominato i Phoenix Suns in Gara 6 giovedì, vincendo 125-100 per avanzare alle finali della Western Conference. Ecco cosa devi sapere:

l’atletaAnalisi istantanea:

Joki continua il suo dominio post-stagionale

In poche parole, i Nuggets sembrano una squadra in grado di vincere il titolo NBA. Jokić è stato l’unico miglior giocatore del campionato durante la postseason. I nuggets sono profondi, equilibrati, atletici e intelligenti. Questa è una squadra che non ha molti punti deboli.

Alla fine, i Suns hanno appena finito le risposte per Denver. Non potevano eguagliare la profondità. Non potevano proteggere Jokic. Non potevano proteggere la bellezza di Murray.

Questa sarà la prima apparizione alle finali della Denver Conference dal 2020. Ma questa è una sensazione diversa. Non è stato sorprendente come lo è stata la gara del 2020. Questa è una squadra al culmine della finestra del campionato. – Jones

Denver cavalca un grande primo tempo per vincere Gara 6

I Nuggets non hanno giocato bene a Phoenix nei giochi 3 e 4, ma hanno perso quei giochi per un totale di 12 punti. Internamente, i Nuggets credevano di aver avuto più possibilità di continuare per una vittoria in trasferta.

Giovedì sera, una serie di 17-0 che è servita da ponte nel primo e nel secondo quarto ha dato a Denver un vantaggio di 44-26 e sostanzialmente ha concluso la stagione dei Suns. Questo è stato un esempio della mentalità dei Nuggets in gara 6, ha detto l’allenatore di Denver Michael Malone.

“Volevamo essere gli aggressori”, ha detto Malone. “Non volevamo dover contrattaccare”.

Denver ha dominato la maggior parte della notte. Di conseguenza, i Nuggets ottengono quattro giorni liberi, in preparazione per la prossima serie. – Jones

Monty Williams dovrebbe essere nei guai?

La scorsa stagione, Dallas ha sconfitto Phoenix nella partita di eliminazione delle semifinali della Western Conference. In questa stagione, Denver ha fatto lo stesso.

READ  Gradi NFL Thanksgiving: Vikings, Kirk's Cousins ​​​​ottengono un "A-" in prima serata; Tornano i Cowboys e i Bills

Da quando è subentrato, il nuovo proprietario Matt Ichpeia ha promesso di non prendere decisioni affrettate, ma questo potrebbe fargli pensare al futuro di Monty Williams nel deserto. Ishpea ha sostituito Kevin Durant a febbraio per preparare i Suns per un campionato. Non è questo che aveva in mente.

Williams ha svolto un ruolo importante nel far progredire l’organizzazione. Ha portato i Suns alle finali NBA del 2021. L’anno scorso, ha portato i Suns a un record di vittorie in franchigia ed è stato nominato NBA Coach of the Year. Ma spesso i nuovi proprietari hanno le proprie idee.

E il fallimento di giovedì potrebbe aver dato a Ichpea qualcosa su cui riflettere. – Haller

Il mestiere di Durant è stato un errore?

Questo verrà sollevato un milione di volte nel corso della stagione. È già iniziato. La risposta breve: no.

I Suns hanno preso la decisione giusta scambiando per Durant. Sebbene i loro posti siano accorciati. Anche se il prezzo era alto. Collaborare con Durant con Devin Booker, Paul e Ayton è stata una mossa destinata a portare Phoenix al suo primo campionato. Era una scommessa che valeva la pena accettare.

Col senno di poi, tutti erano un po’ accecati dal potere stellare di Durant. Ha giocato con i Suns solo per otto partite? Nessun problema! Lo scopriranno. Dovrà giocare più di 40 minuti ogni sera nei playoff? Nessun problema! Può farlo.

Nonostante abbia messo su buoni numeri, Durant non è mai stato a suo agio contro Denver. Non ha mai trovato un ritmo offensivo. Non ha funzionato. A condizione che i Suns migliorino il loro elenco, ciò non significa che non sarà la prossima stagione. – Haller

storia di fondo

Jokić ha concluso la serie di vittorie consecutive realizzando tre triple doppie per i Suns e ora detiene la maggior parte di qualsiasi centro nella storia post-stagionale della NBA con 11 in totale. I Nuggets hanno migliorato le prestazioni di Joki, approfittando di una squadra di Suns che sembrava svogliata senza i giocatori Paul e Ayton.

READ  5 cose imparate a Packers Family Night - 5 agosto

Cam Payne ha segnato 31 punti, sei rimbalzi e due assist, andando 7 su 9 da 3 punti. Durant ha aggiunto 23 punti, cinque rimbalzi e cinque assist su 8 dei 19 tiri dal campo. Booker, che giovedì aveva una media di 35,9 punti, ha totalizzato 12 punti e otto assist, tirando 4 su 13 dal campo.

lettura richiesta

(Foto: Christian Petersen/Getty Images)