Febbraio 3, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I fan di Taylor Swift fanno causa a Ticketmaster After Eras Tour Biglietti esauriti: NPR

I fan di Taylor Swift fanno causa a Ticketmaster After Eras Tour Biglietti esauriti: NPR

Taylor Swift brilla con i suoi trofei alla 50a edizione degli American Music Awards a Los Angeles a novembre, pochi giorni dopo il fallimento della prevendita dei biglietti.

Valerie Macon/AFP tramite Getty Images


Nascondi didascalia

Cambia didascalia

Valerie Macon/AFP tramite Getty Images

Taylor Swift brilla con i suoi trofei alla 50a edizione degli American Music Awards a Los Angeles a novembre, pochi giorni dopo il fallimento della prevendita dei biglietti.

Valerie Macon/AFP tramite Getty Images

Fan di Taylor Swift Vestirsi per vendetta O almeno danni legali. Più di due dozzine di Swifties disillusi hanno intentato un’azione legale collettiva accusando Ticketmaster e la sua società madre, Live Nation, di frode, false dichiarazioni e violazioni dell’antitrust per le fallite vendite dei biglietti dell’Eras ​​Tour.

Gli avvocati dei 26 querelanti, che vivono in 13 stati degli Stati Uniti, hanno depositato La lamentela presso la Corte Superiore della Contea di Los Angeles venerdì. Afferma che la piattaforma di biglietteria ha il monopolio sui mercati primario e secondario e la accusa di essere coinvolta in pratiche fraudolente e varie violazioni antitrust, tra cui la discriminazione e la fissazione dei prezzi.

“La condotta anticoncorrenziale dell’imputato ha danneggiato in modo significativo e continuerà a causare danni significativi ai fan di Taylor Swift, nonché alla concorrenza nel mercato delle etichette di vendita dei biglietti e dei servizi di biglietteria secondari”, si legge nel rapporto.

Chiede $ 2.500 per ogni violazione dello stato della California Diritto della concorrenza sleale che vieta la pubblicità ingannevole e le pratiche commerciali illegali.

Ticketmaster e Live Nation Entertainment non hanno risposto alla richiesta di commento di NPR.

Jennifer Kinder, uno degli avvocati dei querelanti, ha dichiarato a NPR via e-mail che quasi 400 persone hanno espresso interesse a partecipare al caso da quando la denuncia è stata presentata per la prima volta e saranno aggiunte come querelanti, probabilmente prima della fine della settimana. Ti aspetti che l’interesse continui a crescere.

“Fino a quando la trasparenza e l’integrità nell’acquisto dei biglietti per l’intrattenimento dal vivo non saranno vinte, la Grande Guerra continua”, ha scritto. indica una canzone Dall’ultimo album di Swift, mezzanotte.

Kinder ha inviato lunedì un reclamo aggiornato a NPR che elenca i nomi di 50 querelanti (quasi il doppio del numero originale).

Attivazione rapida di Swift Disaster

Quando le vendite sono iniziate a metà novembre, dozzine di fedeli fan hanno attraversato ore o addirittura giorni di lunghe attese, arresti anomali del sito Web e prezzi fluttuanti solo per finire senza biglietti. Loro – e molti legislatori democratici – danno la colpa di questi problemi a Ticketmaster che non si prepara bene per l’enorme richiesta del prossimo tour di Swift, che sarà il suo primo dal 2018.

READ  Ricky Gervais trova il massimo del divertimento negli Oscar Ban Will Smith - Scadenza

In primo luogo, molti dei 3,5 milioni di “fan verificati” sono stati inviati alle liste d’attesa, mentre coloro che hanno ricevuto gli ambiti codici hanno effettuato l’accesso a un sito Web che presto è crollato sotto Ha chiamato il bigliettaio “Traffico senza precedenti” da attacchi bot e token fanless.

Dopo il secondo giorno di prevendita dei biglietti, per i titolari di carta Capital One, sono andato allo stesso modo, Ticketmaster Vendite annullate al pubblico un giorno prima dell’apertura, rilevando “le richieste straordinariamente elevate sui sistemi di biglietteria e lo stock di biglietti insufficiente per soddisfare tale domanda”.

Swift alla fine ha rilasciato una dichiarazione in cui, senza nominare Ticketmaster, ha descritto la situazione come “dolorosa” e ha affermato che il suo team è stato rassicurato più volte sul fatto che “possono gestire questo tipo di richiesta”.

Da Ticketmaster Mi scuso con Swift e i suoi fan. in dichiarazione Spiegando cosa è successo, ha affermato di aver venduto 2,4 milioni di biglietti (di cui 2 milioni in un giorno), ma ha riconosciuto i problemi con il processo e ha affermato che “stava lavorando al nostro supporto tecnologico per il nuovo bar-on-demand” sui biglietti Swift. .

Il caos del concerto ha anche spinto le indagini sulla protezione dei consumatori da parte di diversi procuratori generali dello stato e le richieste dei principali legislatori democratici di sciogliere la società. I critici dicono che ha agito come Monopoly, soprattutto negli anni successivi controversa fusione del 2010 Da Ticketmaster e promotore di eventi Live Nation.

La causa di e per gli amanti della musica dal vivo

Dopo che Kinder, un avvocato con sede a Dallas, ha tentato senza successo per giorni di ottenere i biglietti per sé e per sua figlia pre-adolescente, si è rivolta ai social media e ha visto migliaia di fan arrabbiati esprimere frustrazioni simili.

Lei e un collega hanno cercato su Google un modulo per consentire alle persone di inviare dettagli sulle proprie esperienze e valutare l’interesse per una potenziale azione legale collettiva, ha affermato. Washington Post E il rivista d (Il loro team legale ora include anche un avvocato della California.)

Julie Parvus, querelante principale, disse il Posta che si era presa il giorno libero dal lavoro per acquistare i biglietti e aveva provato a fare il check-in circa 41 volte, così tante volte, infatti, che un agente del servizio clienti con cui ho parlato le ha detto che il sito web l’aveva identificata come un bot.

READ  Tre accusati di cospirazione per vendere documenti rubati nelle parole di Eagles

Parvus non è stata in grado di inserire nessuno dei biglietti nel suo carrello, anche se sulla sua carta sono stati addebitati migliaia di dollari per tutti i 41 tentativi (gli addebiti sono stati successivamente annullati).

“Il servizio di Ticketmaster non è superiore o affidabile; l’enorme debacle pre-show di Taylor Swift ne è una prova sufficiente”, afferma la causa. “Ticketmaster non applica prezzi elevati per fornire un servizio migliore, applica prezzi più elevati perché non ha una vera concorrenza e vuole prendere ogni dollaro possibile dagli acquirenti”.

I querelanti sono tutt’altro che gli unici tifosi rimasti a mani vuote. Nel Ticketmaster nota una spiegazione Che è successoHa stimato che il 15% delle interazioni sul suo sito abbia riscontrato problemi. Ha aggiunto che anche se non ci fossero problemi tecnici, la domanda di biglietti Swift era semplicemente troppo alta per soddisfare tutti.

“Ad esempio: in base alla quantità di traffico sul nostro sito, Taylor dovrebbe esibirsi in oltre 900 spettacoli negli stadi (quasi 20 volte il numero di spettacoli che si esibisce)… questo è uno spettacolo nello stadio ogni sera per i prossimi 2 anni e mezzo”, ha affermato. . è un. “Sebbene sia impossibile per tutti ottenere i biglietti per questi spettacoli, sappiamo che possiamo fare di più per migliorare l’esperienza ed è su questo che ci concentriamo”.

Le pratiche di Ticketmaster sono state al centro dell’attenzione

La causa è uno dei numerosi tentativi di tenere conto del gigante dei biglietti, poiché il fallimento di Swift ha rinnovato il controllo della sua posizione dominante sul mercato e della fusione che l’ha portata lì.

Procuratori generali del Tennessee, Carolina del Nord, Pennsylvania e Nevada Hanno avviato indagini sulla situazione, mentre un certo numero di legislatori democratici – tra cui i rappresentanti Alexandria Ocasio-Cortez (D-N.Y.) e Bill Pasquerel (D-N.J.) – hanno pubblicamente chiesto lo scioglimento della società.

E il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti sta conducendo un’indagine antitrust più ampia sulla società madre di Ticketmaster che precede il caso Swift, Il New York Times È stato segnalato.

Live Nation Entertainment ha difeso le sue pratiche un permesso Ha pubblicato sul suo sito web il mese scorso, affermando che Ticketmaster si attiene al decreto di consenso che accompagna la fusione, non fissa né controlla i prezzi dei biglietti e mantiene solo una quota di mercato così ampia “a causa del grande divario che esiste tra la qualità di Ticketmaster e il next best del sistema di ticketing sottostante.”

READ  Samantha Ruth Prabhu è più desiderabile, dice Vijay Deverakonda. Scusate Sarah e Janvi

“Life Nation prende sul serio le proprie responsabilità ai sensi delle leggi antitrust e non si impegna in comportamenti che potrebbero giustificare un contenzioso antitrust, per non parlare degli ordini che richiederebbero di modificare pratiche commerciali essenziali”, ha affermato.

Ma non tutti sono convinti. Subito dopo l’incidente, la senatrice Amy Klobuchar, presidente della sottocommissione giudiziaria del Senato per la politica della concorrenza, l’antitrust e i diritti dei consumatori, ha inviato una lettera all’amministratore delegato di Ticketmaster esprimendo le sue preoccupazioni di lunga data sulla mancanza di concorrenza nel settore dei biglietti e chiedendo su pratiche commerciali specifiche.

Lei e il senatore Mike Lee (RU.T.) annunciato in seguito Terranno un’udienza – la cui data non è stata ancora annunciata – per esaminare “come il consolidamento nell’industria dell’intrattenimento dal vivo e nell’industria dei biglietti danneggi allo stesso modo i clienti e gli artisti”.

Klobuchar ha detto Tutto sommato a NPR La scorsa settimana, mentre l’incidente di Swift potrebbe aver messo sotto i riflettori Ticketmaster, il problema del “colosso integrato verticalmente” è molto più grande di qualsiasi tour a stella singola.

“Molte di queste commissioni nascoste, commissioni elevate, persistono perché non ci sono incentivi per prezzi equi, offerte premium e innovazione se sei l’unica azienda in città”, ha spiegato.

Cosa potrebbe fare un’udienza del Congresso che un’indagine del Dipartimento di Giustizia non potrebbe fare? Klobuchar ha affermato che le testimonianze dei testimoni potrebbero creare un documento utile e possibilmente aprire la strada alla legislazione – ha affermato che sono in corso sforzi bipartisan specificamente correlati all’industria dei biglietti, ma non ha elaborato.

Questo non è il primo tentativo di alto profilo di sfidare il dominio di Ticketmaster – L’esperimento dei Pearl Jam è famoso E non è riuscito a farlo nei primi anni ’90, per esempio. Ma Klobuchar pensa che le cose potrebbero andare diversamente questa volta, in parte perché “un intero gruppo di fan di Swift è qualcosa con cui nessuno al Congresso ha avuto a che fare”.

Nel corso della storia dei monopoli, ha affermato Klobuchar, l’azione federale tende a sorgere solo quando la rabbia pubblica raggiunge un certo livello – e lei vede che sta accadendo ora.

Ha aggiunto: “C’è questo punto di convergenza in cui c’è molta rabbia da parte del pubblico, e ora potrebbe essere online”. “Prima, era agli angoli delle strade e nelle sale dei contadini. Ma quando arrivi a quel punto, è allora che qualcosa viene fatto.”