Agosto 14, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I critici descrivono il film rivoluzionario come "il peggiore" del franchise

I critici descrivono il film rivoluzionario come “il peggiore” del franchise

Fermo immagine da Jurassic World: Dominion di Universal Studio

NBC globale

“Mondo giurassico: dominio” Potrebbe raggiungere il primo posto al botteghino nazionale questo fine settimanama recensioni poco brillanti e passaparola possono interrompere la potenziale corsa.

Inevitabilmente, Jurassic World: Dominion, scrisse Robbie Cullen, “farà fortuna in tutto il mondo, perché questi film lo hanno sempre fatto”. Nella sua recensione del film per il Daily Telegraph. “Ma in termini di credibilità, è un evento a livello di estinzione”.

Il terzo e ultimo film della nuova trilogia di film “Jurassic Park” è il peggio recensito di tutti e sei i film del franchise, attualmente con una valutazione del 36% su Recensione del complesso di pomodori marci Da 175 recensioni.

mentre il In tutto il mondo Si prevede che il film genererà circa $ 125 milioni di biglietti venduti negli Stati Uniti e in Canada questo fine settimana e la scarsa accoglienza del pubblico potrebbe ostacolare le sue vendite totali nelle prossime settimane. Per non parlare del fatto che il film deve affrontare la forte concorrenza di altri film come Disney e “Thor: Love and Thunder” della Marvel nelle prossime settimane.

Diretto da Colin Trevorrow, “Dominion” è ambientato quattro anni dopo la distruzione di Isla Nublar, l’isola che ospitava mostri clonati preistorici. Chris Pratt e Bryce Dallas Howard riprendono i loro ruoli di Owen Grady e Claire Dering, insieme agli ex alunni di “Jurassic Park” Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum, che tornano rispettivamente nei panni di Alan Grant, Ellie Sattler e Ian Malcolm.

Joshua Rothkopf scrive: “Anche con il cast originale a bordo, c’è sorprendentemente poca chimica o umorismo, e il film si ferma spesso per enfatizzare i valori della famiglia”. Nella sua recensione di Entertainment Weekly.

C’è un ampio consenso tra i critici sul fatto che Dominion voglia disperatamente catturare la nostalgia di Jurassic Park, ma gli straordinari effetti visivi non riescono a compensare le sue lacune nella narrazione e nello sviluppo del personaggio.

READ  'Rischio!' Mayim Bialik e Ken Jennings sono ospiti regolari

Ecco cosa pensano i critici di “Jurassic World: Dominion”, in uscita venerdì nei cinema locali:

Ross Bonemi, Collider

Chris Pratt recita in Universal Jurassic World: Dominion.

In tutto il mondo

Clarice Loughrey, indipendente

“Dominion è l’ultima voce di una trilogia che in nessun momento sapeva cosa stava facendo”, ha scritto Lovery nel suo articolo per The Independent. “Era come guardare la ricetta di un cuoco perfetta per un macellaio, prima di versare a mano condimento dopo condimento per cercare di aggiustarlo”.

Ci sono “briciole di idee per film giurassici migliori che nessuno ha mai avuto l’audacia di vedere per impegnarsi”, ha detto Lugri.

Ha fatto riferimento al malvagio “Jurassic World” interpretato da Vincent Donofrio, che ha minacciato di militarizzare il Velociraptor.

“I dinosauri con le pistole? Fantastico, avrebbero dovuto farlo”, ha scritto.

Ha poi notato che “Jurassic World: Fallen Kingdom” ha giocato con l’idea del dottor Henry Wu (BD Wong) di collegare insieme diversi geni di dinosauri per creare nuove specie.

“I dinosauri mutanti? Fantastico, avrebbero dovuto farlo”, ha scritto.

Il dominio sembra seguire lo stesso schema. Il trailer anticipa che i dinosauri sono stati liberati dalla prigionia e ora vagano tra noi. Tuttavia, il film dedica pochissimo tempo all’ideazione, ed esplora invece locuste più grandi del solito che distruggono i raccolti e l’operazione di salvataggio dopo il rapimento di Maisie (Isabella Sermon), un clone umano della figlia di uno degli originali Jurassic Park fondatori.

“L’unico modo per godersi veramente ‘Dominion’ è tenersi saldamente a quelle piccole scintille di immaginazione”, ha scritto Lovery.

“C’è un inseguimento in macchina nel centro di Malta dove un palo del velociraptor è decorato con un palo di metallo”, ha scritto. “Qualche assurdità genetica introduce nel branco il piumato e più scientificamente accurato Therizinosaurus, una creatura terrificante con artigli ‘Babadook'”. frustrato introdotto in ritardo Molto nel trio.”

Leggi la recensione completa di The Independent.

Stephanie Zacharek, Tempo

DeWanda Wise e Laura Dern recitano in Universal Jurassic World: Dominion.

universale

Germaine Perdente, Gizmodo

“‘Jurassic World: Dominion’ è stato chiamato la ‘fine del Jurassic’ e questo sarebbe senza dubbio il caso”, ha scritto Lussier nella sua recensione di Gizmodo. “Soprattutto perché dimostra oltre ogni ragionevole dubbio che questo privilegio una volta amato deve essere estinto”.

Lussier ha detto che il più grande peccato del film è che era “generalmente poco divertente e noioso”.

Come altri critici, Lussier ha elogiato gli effetti visivi del film, affermando che “ogni secondo che appare sullo schermo un dinosauro, ho pensato che fosse un dinosauro”. Ma ha anche detto che non è abbastanza per salvare il film. Ha notato che come capitolo finale della trilogia del sequel, il film è “dolorosamente familiare” poiché sembra seguire lo stesso percorso che ha fatto nelle parti precedenti senza aggiornare il materiale.

Ha scritto: “Il primo film ‘Jurassic Park’ ha avuto successo perché era semplice, riconoscibile e intelligente”. “Volevo che tu fossi in quel posto, con quei personaggi, e tutto aveva un senso.”

“Ora, dopo cinque sequel consecutivi, nessun film si è avvicinato a catturare quella magia”, ha aggiunto. “Sono tutti molto complessi o molto simili”. Jurassic World: Dominion “è due di queste cose, oltre ad essere un pozzo narrativo, il che lo rende senza dubbio il peggior film giurassico fino ad oggi”.

Leggi la recensione completa di Gizmodo.

Divulgazione: Comcast è la società madre di NBCUniversal e CNBC. NBCUniversal è il distributore di “Jurassic World: Dominion” e possiede Rotten Tomatoes.