Dicembre 8, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Esclusivo: almeno $ 1 miliardo di fondi dei clienti mancanti nella società di crittografia FTX - Fonti

Esclusivo: almeno $ 1 miliardo di fondi dei clienti mancanti nella società di crittografia FTX – Fonti

  • Il fondatore di FTX Fred Bankman ha trasferito segretamente $ 10 miliardi di fondi alla società commerciale Alameda – Fonti
  • Bankman-Fried mostra fogli di calcolo ai colleghi che hanno rivelato il passaggio dei fondi ad Alameda – Fonti
  • I fogli di calcolo hanno indicato che tra $ 1 miliardo e $ 2 miliardi di fondi dei clienti non sono stati contabilizzati – fonti
  • I dirigenti hanno istituito una “porta sul retro” per la tenuta dei registri che ha contrastato le bandiere rosse – fonti
  • Non si sa dove si trovano i fondi mancanti – fonti

NEW YORK (Reuters) – Almeno 1 miliardo di dollari di fondi dei clienti è svanito dal crollo dell’exchange di criptovalute FTX, hanno detto due persone che hanno familiarità con la questione.

Le due fonti hanno detto a Reuters che il fondatore dell’exchange, Sam Bankman Fred, ha trasferito segretamente $ 10 miliardi di fondi dei clienti da FTX alla società commerciale Alameda Research di Bankman Fried.

Da allora gran parte di quel totale è scomparsa, hanno detto. Una fonte ha stimato l’importo mancante a $ 1,7 miliardi. L’altro ha affermato che il divario variava tra $ 1 miliardo e $ 2 miliardi.

Sebbene sia noto che FTX abbia trasferito i fondi dei clienti ad Alameda, i fondi mancanti sono stati segnalati qui per la prima volta.

La scappatoia finanziaria nei registri che Bankman-Fried ha depositato domenica scorsa con altri alti dirigenti è stata rivelata, secondo le due fonti. Dissero che i registri fornivano una descrizione aggiornata della situazione in quel momento. Entrambe le fonti hanno ricoperto posizioni dirigenziali in FTX fino a questa settimana e hanno affermato di essere state informate sulle finanze dell’azienda da dipendenti senior.

READ  Le azioni asiatiche sono aumentate mentre i colloqui tra Russia e Ucraina hanno rafforzato il sentimento

Venerdì FTX, con sede alle Bahamas, ha dichiarato fallimento dopo una corsa di prelievi di clienti all’inizio di questa settimana. Un accordo di salvataggio con l’exchange rivale Binance è fallito, accelerando il crollo della criptovaluta più popolare degli ultimi anni.

In un messaggio di testo a Reuters, Bankman-Fried ha affermato di “non essere d’accordo con la descrizione” del trasferimento di 10 miliardi di dollari.

“Non abbiamo detto un segreto”, ha detto. “Ci siamo confusi nella denominazione interna e l’abbiamo letto male”, ha aggiunto, senza entrare nei dettagli.

Alla domanda sui soldi mancanti, Bankmann-Fried ha risposto: “????”

FTX e Alameda non hanno risposto alle richieste di commento.

In un tweet di venerdì, Bankman-Fried ha detto che stava “mettendo in comune” quello che è successo a FTX. “Sono rimasto scioccato nel vedere le cose svolgersi come hanno fatto all’inizio di questa settimana”, ha scritto. “Scriverò, presto, un post più completo sul play by play”.

Le perdite in Alameda erano al centro dei problemi di FTX di cui la maggior parte dei dirigenti di FTX non era a conoscenza, secondo quanto riferito in precedenza da Reuters.

I prelievi dei clienti sono aumentati vertiginosamente domenica scorsa dopo che Changpeng Zhao, CEO del gigante dell’exchange di criptovalute Binance, ha affermato che Binance avrebbe venduto l’intera partecipazione nel token FTX, per un valore di almeno $ 580 milioni, “a causa di recenti scoperte”. Quattro giorni fa, la testata giornalistica CoinDesk ha riferito che gran parte dei 14,6 miliardi di dollari di asset di Alameda erano detenuti nel token.

Domenica, Bankman-Fried ha tenuto un incontro con diversi dirigenti nella capitale delle Bahamas, Nassau, per calcolare di quanti finanziamenti esterni ha bisogno per coprire la carenza di FTX, hanno detto le due persone che hanno familiarità con le finanze di FTX.

READ  I prezzi del petrolio scendono poiché Biden pensa di liberare enormi riserve

Bankman-Fried ha confermato a Reuters che l’incontro ha avuto luogo.

Bankman-Fried ha mostrato diversi fogli di calcolo ai capi dei team normativi e legali della società che hanno rivelato che FTX aveva trasferito circa $ 10 miliardi di denaro dei clienti da FTX ad Alameda, hanno detto le due persone. Hanno detto che i fogli di calcolo mostrano quanti soldi FTX ha prestato Alameda e per cosa è stato utilizzato.

Le fonti hanno affermato che i documenti mostravano che tra uno e due miliardi di dollari di questo denaro non erano conteggiati nei beni di Alameda. Le tabelle dei dati non indicavano dove fosse stato trasferito il denaro e le fonti affermavano di non sapere cosa fosse successo.

In un esame successivo, i team legali e finanziari di FTX hanno anche appreso che Bankman-Fried ha implementato quella che le due persone hanno descritto come una “porta sul retro” nel sistema di contabilità di FTX, che è stato costruito utilizzando un software su misura.

Hanno affermato che la “porta sul retro” ha consentito a Benkman Fried di eseguire ordini che potrebbero alterare i registri finanziari dell’azienda senza avvisare gli altri, compresi i revisori dei conti esterni. Quella configurazione, hanno detto, significava che il trasferimento di fondi da $ 10 miliardi ad Alameda non ha portato alla conformità interna o alle bandiere rosse contabili di FTX.

Nel suo messaggio di testo alla Reuters, Bankman-Fried ha negato l’attuazione di una “porta sul retro”.

Una fonte che ha familiarità con l’indagine ha detto a Reuters mercoledì che la US Securities and Exchange Commission sta indagando sulla gestione dei fondi dei clienti da parte di FTX.com, nonché sulle sue attività di prestito di criptovaluta. La fonte ha affermato che anche il Dipartimento di Giustizia e la Commodity Futures Trading Commission stanno indagando.

READ  Ryan Cohen ottiene 100.000 azioni GameStop extra

Il fallimento di FTX è stato uno straordinario capovolgimento per Bankman-Fried. Il trentenne ha creato FTX nel 2019 e lo ha portato a diventare uno dei più grandi scambi di criptovalute, accumulando una fortuna personale stimata in 17 miliardi di dollari. FTX a gennaio è stato valutato 32 miliardi di dollari, con investitori tra cui SoftBank e BlackRock.

La crisi ha fatto eco nel mondo delle criptovalute, con il calo dei prezzi delle principali valute. Il crollo di FTX porta a confronti con i precedenti importanti crolli commerciali.

FTX ha dichiarato venerdì di aver ceduto il controllo della società a John J. Ray III, uno specialista in ristrutturazione che ha gestito la liquidazione di Enron Corp, uno dei più grandi fallimenti della storia.

(Segnalazione di Angus Berwick). Montaggio di Baritush Bansal e Janet McBride

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.