Maggio 18, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Disney+ lancerà una categoria più economica supportata dalla pubblicità entro la fine dell'anno

Disney+ lancerà una categoria più economica supportata dalla pubblicità entro la fine dell’anno

In questa illustrazione, il logo Disney+ viene visualizzato sullo schermo di uno smartphone.

SOPA foto | Razzo leggero | Getty Images

Disney annunciare Venerdì, un nuovo livello supportato dalla pubblicità per il servizio di streaming Disney+ che verrà lanciato negli Stati Uniti entro la fine dell’anno.

La Disney non ha fornito una data di uscita o un prezzo per il nuovo livello. Il nuovo livello supportato dalla pubblicità si espanderà a livello internazionale nel 2023.

La società ha dichiarato in un comunicato stampa che la nuova offerta sarà un “mattone” per raggiungere l’obiettivo di raggiungere da 230 milioni a 260 milioni di abbonati Disney+ entro il 2024.

L’aggiunta del livello di supporto pubblicitario consentirà alla Disney di aumentare le sue entrate medie per utente, una metrica che attualmente tiene traccia della maggior parte dei concorrenti. Comcast Il CEO, Brian Roberts, ha affermato che l’ultimo trimestre di Peacock di NBCUniversal ha avuto un ARPU di quasi $ 10 al mese per utente, guidato principalmente dalla pubblicità. Il ricavo medio per utente al mese per Disney+ negli Stati Uniti e in Canada è stato di $ 6,68 lo scorso trimestre.

Warner Media HBO Max, Globale Supremo Paramount + e Scoperta Discovery+ è tra i servizi di streaming che offrono già opzioni di streaming supportate dalla pubblicità.

Hulu, che è per lo più di proprietà della Disney, offre già un prodotto supportato da pubblicità per $ 6,99 al mese, rispetto al servizio senza pubblicità, a $ 12,99 al mese. La Disney sta ottimizzando la tecnologia di back-end per consentire la vendita di annunci su tutti i prodotti di streaming, secondo una persona che ha familiarità con la questione.

READ  Evan Reitman è morto: era il regista di Ghostbusters 75

Divulgazione: Comcast è il proprietario della società madre della CNBC NBCUniversal.

Iscriviti alla CNBC su YouTube.

Guarda: L’ascesa e la caduta degli Oscar e degli Emmy