Luglio 2, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Discuti dei discorsi di ESPN sul disaccordo dell'autorità sulla responsabilità dei guerrieri

Discuti dei discorsi di ESPN sul disaccordo dell’autorità sulla responsabilità dei guerrieri

Lavorare come analista in diretta TV non è affatto un compito facile, ma in qualche modo Kendrick Perkins continua a farlo sembrare sempre più difficile ogni volta che cerca di ottenere un punto tramite ESPN.

L’ultimo graffio di Perkins è arrivato sotto forma di uno scatto strano e sconclusionato sull’argomento caldo di oggi: La controversa espulsione di Draymond Green Dal gioco 1 della serie Warriors-Grizzlies.

Dopo aver ammesso di non essere stato il più pulito dei giocatori durante la sua carriera, Perkins ha invitato i Green e i Warriors a provare a interpretare la vittima, accusandoli del crimine più spaventoso di lieve ipocrisia.

“Draymond non è una bambola”, ha detto Perkins. “Ad esempio, ha un QI alto, quindi sa cosa sta facendo e sa cosa fare e cosa non fare. L’unico problema che ho con i guerrieri è perché stanno cercando di comportarsi come se fossero le vittime qui. Non sono le vittime. Draymond Green ha commesso un palese errore 2”.

Perkins ha quindi tentato di sottolineare la discrepanza tra il modo in cui i Warriors hanno agito dopo l’espulsione di Green e il modo in cui hanno agito in seguito. Marcus Smart si è infortunato alla caviglia di Steve Curry Durante l’immersione per ottenere una palla vagante. La presunta ipocrisia nella testa di Perkins è che i Warriors credevano che il gioco fisico di Greene non avrebbe dovuto essere punito, mentre le gravi irregolarità contro Dubs dovrebbero essere perseguite nella misura massima consentita dalla legge.

READ  Olimpiadi in diretta: conteggio delle medaglie finali per i Giochi di Pechino

“Guarda, è allora che torna al punto in cui Marcus Smart si è tuffato nella palla vagante e Steve Kerr ha avuto un attacco di panico ed era così frustrato sulla linea laterale, sostenendo che Marcus Smart l’ha fatto apposta”, ha aggiunto Perkins con un insulto. “Ma all’improvviso raggiungi questo momento e all’improvviso vogliono che il lupo pianga.”

Poi ha pronunciato il discorso agonizzante al suo chiassoso discorso: “Nessuno vuole ritenere responsabile il Golden State, nessuno!”


Questa scena completamente disconnessa segue una formula molto semplice: quando troppe persone credono a una cosa, qualcuno presenta il punto di vista opposto come effettivamente il modo corretto di guardare le cose. Tale mossa a sua volta crea un ciclo di indignazione che alimenta il contenuto di altre fonti di notizie (compreso SFGATE!) perché i media sono un ouroboros. Reporter, giocatori attuali, ex funzionari e emittenti in diretta generalmente concordano sul fatto che Green non dovrebbe essere licenziato? E se ti dicesse che Green sapeva cosa stava facendo e che invece i Warriors stessero piangendo per tutta questa faccenda?

Nel grande schema delle cose, ha senso il motivo per cui ciò accade: “questo” è l’errore perenne che Perkins fa al pubblico con la parola autorità e un presunto punto. Le opinioni contrastanti pagano un sacco di soldi in punti vendita come ESPN, per la conversazione che ne segue, le interazioni sui social media e qualsiasi altra metrica sconosciuta in cui le società di media credono determinano se qualcosa è buono per gli affari.

Parte di ciò che aiuta a far funzionare questo approccio è il supporto degli altri, in modo che le opinioni contrastanti possano avere un senso di legittimità di base quando la persona che fa il punto non ha molto con cui lavorare. Ecco perché puoi vedere il tweet spinge questo colpo caldo come “.@KendrickPerkins non trattiene i guerrieri” insieme all’emoji della faccia arrossendo, e perché tutti in studio stanno sbattendo un argomento inutile che è abbastanza facile da confutare. Il primo passo per prendere una decisione è convincere gli altri che si sentono in errore nel credere il contrario.

READ  Markev Morris è tornato agli Heat, 4 mesi dopo l'infortunio di Nikola Jokic

Tuttavia, la parte più importante dell’amplificazione di un punto di vista conflittuale, qualcosa che spesso viene trascurato in questo caso, è che deve essere coerente. Ciò che Perkins ha detto alla televisione nazionale non lo era.

Come si chiamano esattamente i guerrieri qui? Sono infastiditi dal fatto che uno dei loro migliori giocatori sia stato espulso da una partita di playoff per una chiamata che molti giocatori NBA hanno trovato ridicola? L’argomento delle “vittime” non ha senso. Lo stesso Green ha detto di vedere la sua reputazione.ElogioHa indicato che non credeva di essere stato “rapito”.

Come hanno reagito i Dubs quando il loro co-protagonista, Steve Curry, si è infortunato? Anche la linea offensiva “vittima” viene cancellata, grazie ai giocatori di Golden State Si sono tolti di mezzo Per sdrammatizzare l’idea che il gioco di Smart fosse sciatto.

Questo lascia solo la strana idea che i guerrieri non siano ritenuti sufficientemente responsabili. Ma perché, esattamente, dovrebbero essere ritenuti responsabili e chi non mantiene tale responsabilità? Probabilmente ci sarebbe un argomento per questo se i Warriors perdessero Gara 1 e incolpassero i responsabili della sconfitta, ma poiché ciò non è accaduto domenica, non c’è una risposta convincente a questa domanda. Per quel che vale, SFGATE ha sottolineato Quando le cose che guerrieri Dire o Atto essere Onestamente sciocco, ma Perkins potrebbe non aver letto i nostri post. Forse l’unico sito che legge è quello che lo paga, il che significa che le persone che non fanno il loro lavoro sono i suoi lavoratori… non importa.

Distinguersi nell’affollato spazio dei media NBA come un compito stimolante è un compito impegnativo. Tuttavia, anche quando ti viene assegnato un lavoro come analista molto apprezzato su ESPN, ciò non significa che ciò che lancerai contro il muro rimarrà fermo.

READ  Altre prospettive a venire; Non dimenticare Omid Rosario! I Guardiani di Terry Plutone scarabocchiano