Luglio 13, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Come Buddy Hield può replicare la produzione di Klay Thompson a Warriors – NBC Sports Bay Area & California

Come Buddy Hield può replicare la produzione di Klay Thompson a Warriors – NBC Sports Bay Area & California

“Diventerà un grande realizzatore. Lavorerà duro. Sarà un difensore tenace. È fisicamente dotato. Aiuterà qualcuno. Avrà un grande impatto”.

– Klay Thompson parla della possibilità che Buddy Hield venga selezionato come candidato per unirsi a una squadra NBA

Klay Thompson non sapeva che quando ha condiviso questa opinione con me nel 2016, avrebbe lasciato gli Warriors dopo otto anni e avrebbe creato loro l’opportunità di sostituirlo con un uomo che ha descritto come il suo “fratello delle Bahamas”.

E giovedì, tre giorni dopo che Thompson aveva accettato di unirsi ai Dallas Mavericks, i Warriors hanno acquisito Buddy Hield per riempire il vuoto lasciato dalla partenza di Klay.

Si tratta di un accordo “sign-and-trade” con i Philadelphia 76ers (che riceveranno la scelta del secondo turno di Golden State tramite Dallas) che completa l’accordo a cinque squadre iniziato con la mossa di Thompson.

Sebbene Hield non sostituirà mai Thompson nei cuori di Double Nation, o nei libri dei record post-stagionali della NBA, è del tutto plausibile che possa replicare la produzione che ha perso con il trasferimento di Klay in Texas.

davvero davvero.

C’è stato un periodo in cui un paragone tra Thompson e Hield sarebbe stato ridicolo. Quando tutto ciò che avevano in comune erano le origini delle Bahamas e un tiro da tre punti d’élite, Clay era ancora più speciale di Buddy. Mentre Hield lottava in una relativa oscurità, Thompson era un membro chiave della migliore squadra del campionato, una stella perenne e, nel 2018-19, un membro dell’All-Defensive Team dell’NBA. Era su un treno ad alta velocità diretto alla Hall of Fame.

READ  I rapporti di Xander Bogaerts degli addetti ai lavori entusiasmeranno i fan dei Red Sox

Ma Thompson non è stato in grado di riconquistare il suo status di senior da quando è stato fuori per 31 mesi dopo aver subito uno strappo al legamento crociato anteriore sinistro e uno strappo al tendine d’Achille destro. Gli infortuni hanno privato Clay della sua difesa perimetrale, un tempo stellare, e i suoi tiri sono regrediti nella stessa area generale di Hield.

Uno sguardo ai numeri dalla stagione 2021-22 alla stagione 2023-24:

Percentuale di field goal: Thompson 43,3% dal campo, Hield 44,8.
Percentuale da tre punti: Thompson 39,7%, Hield 39,2%.

Media gol segnati ogni 36 minuti per stagione: Thompson 24,9, 23,8 e 21,7; Punteggio 18.2, 19.5, 16.9. I totali sono in qualche modo controbilanciati dalle dimensioni molto inferiori di Hield, dato che aveva una media di poco meno di 12 tiri a partita con gli Indiana Pacers e i 76ers.

Mentre le statistiche di Thompson con i Warriors sono state compilate mentre condivideva il campo con Stephen Curry, le statistiche di Hield sono arrivate mentre veniva trasportato tra Sacramento Kings, Pacers e 76ers.

Da un punto di vista oggettivo, Thompson, 34 anni, e Hield, 31 anni, sono giocatori molto simili – e questo include la difesa. Il punteggio di Hield (115,7) la scorsa stagione era leggermente migliore del punteggio di Thompson (116,1). Nessuno dei due è eccellente, anche se Clay tende a tenere testa ai giocatori più grandi.

Un altro fatto è che Hield ha giocato un massimo di 246 partite nelle ultime tre stagioni, comprese 84 partite tra Indy e Philadelphia la scorsa stagione. Non ha ancora raggiunto la fase di “gestione della gravidanza”.

READ  Mauricio Pochettino lascia il Chelsea di comune accordo

I Warriors si stanno preparando alla possibilità della partenza di Thompson sin dall’estate scorsa, quando ha rifiutato la loro offerta per un prolungamento del contratto di due anni da 48 milioni di dollari. Il team ha attraversato un labirinto di parametri e ha formulato i suoi piani da zero.

Nella ricerca di un grande playmaker disponibile in grado di fornire i tiri e lo spazio di cui Klay dispone da oltre un decennio, non ci sono state molte opzioni attraenti. Due dei cinque giocatori che hanno segnato più tre di Thompson (Ray Allen, Reggie Miller) sono in pensione, altri due (James Harden, Damian Lillard) sono su altri libri paga e il quinto è il playmaker di Golden State.

Tra coloro il cui valore atteso era superiore al salario minimo, nessuno era chiaramente migliore di Hield. Eric Gordon era un agente libero senza restrizioni, ma quattro anni più vecchio di Hield e si impegnò rapidamente nella squadra.

Quindi, i Warriors decisero di ingaggiare Hield. Guadagnerà 8,7 milioni di dollari nella prima stagione di un contratto da 37,4 milioni di dollari, ovvero circa 6 milioni di dollari in meno rispetto ai 43,2 milioni di dollari guadagnati da Thompson nella sua ultima stagione con i Warriors.

Thompson è stata l’unica grande sconfitta dei Warriors in bassa stagione. Il team ha risposto aggiungendo Kyle Anderson, Dean Anthony Milton e Hield. Come Klay, Buddy può essere frammentario ma ha l’abilità di segnare gol straordinari.

Per un front office entrato in estate con l’obiettivo di acquisire Paul George, questo rappresenta un piano C (Hield), D (Melton) ed E (Anderson).

Con la moratoria contrattuale della NBA che scade sabato alle 9:01, i Warriors sono ad una stella, il Piano B, lontano dal fare una ripresa notevole.

READ  GUARDA: Jurickson Profar è stato espulso da Padres dopo aver discusso di un'importante chiamata di controllo dello swing al NLCS Game 3

Scarica e segui il podcast Dubs Talk