Luglio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Capcom conferma che i fan che aspettavano da tempo di interpretare Mai Shiranui lo faranno in Street Fighter 6

Capcom conferma che i fan che aspettavano da tempo di interpretare Mai Shiranui lo faranno in Street Fighter 6



Se c’è qualche speranza per un lancio a dicembre entro








Dopo più di 35 anni, Street Fighter sta facendo qualcosa che la serie non ha mai fatto prima, portando non uno ma due personaggi ospiti esterni nel nuovo gioco.





Tra Terry Bogard e Mai Shiranui di SNK, solo il primo sembra essere all’orizzonte abbastanza vicino per la seconda stagione di Street Fighter 6.









Capcom ha pubblicato stasera un nuovo post sui social media confermando che Mai, l’affascinante Kunoichi, non sarà giocabile in SF6 fino all’inizio del 2025.


In precedenza, gli sviluppatori avevano dichiarato che il rilascio di Shiranui Ninja era previsto per l’inverno 2025, ma c’è ancora qualche speranza che arrivi prima piuttosto che dopo.


Questo perché l ‘”Inverno del 2025″ inizia effettivamente nel dicembre 2024, anche se sembra che May non verrà in visita per Natale o Capodanno, lasciando Terry solo con i guerrieri del mondo.


Dal momento che i contenuti della Stagione 2 iniziano il loro programma di rilascio dei contenuti prima dell’Anno 1, possiamo almeno considerare l’attesa per Mai ed Elena un po’ inferiore all’attesa per Ed e Akuma.






M. Bison verrà lanciato il 26 giugno mentre Rosetta non è arrivata prima della fine di luglio dell’anno scorso, quindi Capcom sta mantenendo un calendario DLC simile, così possiamo individuare alcuni tempi provvisori per quando saremo in grado di vedere il resto di Stagione 2.

READ  Sulla scia della settimana peggiore di sempre per Tarkov, un nuovo sparatutto competitivo sta cercando di attirare un pubblico scontento


Spostare le cose di un mese rispetto all’AKI potrebbe vedere il rilascio di Terry posticipato intorno ad agosto con Mai a gennaio ed Elena intorno ad aprile, anche se a questo punto è puramente speculativo in base al programma dell’anno scorso.


Questa attesa tra AKI ed Ed è stata particolarmente lunga anche l’anno scorso, circa cinque mesi tra i personaggi, quindi forse manterranno Terry intorno a settembre o ottobre per mantenere una distribuzione più equilibrata dei contenuti questa volta.


Sarà anche interessante vedere come l’uscita di maggio si allineerà con Fatal Fury: City of the Wolves, considerando che il gioco è previsto per una finestra di rilascio “all’inizio del 2025” con questa promozione incrociata tra gli studi che continua.


Gli sviluppatori di Street Fighter 6 hanno parlato molto dell’inclusione di Terry e Mai come primi personaggi ospiti della serie e di come siano vicini a portare le famose mosse Fatal Fury su Street Fighter e Drive System.


Hanno anche risposto a domande su cosa ciò significhi per un potenziale revival di Capcom vs. SNK e perché la coppia è stata scelta in primo luogo.


Con l’imminente apparizione di M. Bison, Terry Bogard riceverà probabilmente almeno un altro teaser con la sua effettiva apparizione in-game per SF6 il prossimo mese all’Evo 2024 che si svolgerà dal 19 al 21 luglio.