Maggio 18, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Biden annuncia il divieto alle importazioni statunitensi di petrolio russo: aggiornamenti in tempo reale

Biden annuncia il divieto alle importazioni statunitensi di petrolio russo: aggiornamenti in tempo reale

Zelensky: Parte della responsabilità della morte in Ucraina spetta all’Occidente per non aver imposto una no-fly zone

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky In un discorso di martedì, ha accusato l’Occidente di assumersi una certa “responsabilità” per la morte degli ucraini perché non avevano imposto una no-fly zone all’interno dei suoi confini – una mossa che molti credono aumenterebbe drammaticamente la guerra.

“La Russia, negli ultimi 30 anni, non ha perso molto equipaggiamento aereo militare che ha perso in questi 13 giorni in Ucraina. Ma ha ancora abbastanza equipaggiamento per uccidere, abbastanza missili per terrorizzare e ci sono ancora abbastanza 500 kg bombe. Per lanciarlo contro di noi, gente comune, a Chernihiv, Kiev, Odessa, Kharkiv, Poltava, Zhytomyr, su molti, molti, dozzine di Città ucraineZelenskyy ha detto a milioni di pacifici ucraini.

E ha continuato: “Tredici giorni, durante i quali stavamo solo ascoltando promesse, quando ci hanno detto di sì, molto presto riceverai aiuto in cielo, ci darai aerei”.

“La colpa è degli invasori”, ha aggiunto Zelenskyy. “Ma anche la responsabilità di questi è di coloro che non sono stati in grado di prendere la decisione necessaria evidentemente in Occidente, da qualche parte negli uffici per 13 giorni, e che non hanno ancora assicurato il cielo ucraino dagli assassini russi, e che non l’hanno fatto salvato le nostre città dai raid aerei, da queste bombe e missili, anche se possono”.

Paul Conner di Fox News ha contribuito a questo rapporto.