Agosto 14, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

5 cose imparate a Packers Family Night - 5 agosto

5 cose imparate a Packers Family Night – 5 agosto

Green Bay – I Packers hanno tenuto le prove annuali della notte della famiglia venerdì davanti a 50.112 fan al Lambeau Field.

Ecco cinque cose che abbiamo imparato.

1. La difesa numero 1 non stava rendendo nulla di facile e il debuttante LB Quay Walker si stava mettendo in mostra molto in questo senso.

L’attacco da titolare ha dato ai giocatori la sua parte di gioco nell’11v11, ma è stato difficile trovare molto ritmo perché la difesa non si arrendeva molto in campo o nel gioco di corsa.

Il quarterback indoor e draft picker Kwai Walker ha contribuito a dare il tono in anticipo incontrando Aaron Jones sulla linea di scrimmage in un gioco esterno. Walker ha quindi quasi intercettato un passaggio sulla linea di porta, ma Aaron Rodgers ha fatto un ago per sigillare la fine della Mercedes Lewis con Walker che ronzava e mancava la palla.

Più tardi, Walker ha fatto un altro bel gioco piatto, estendendosi lateralmente per coprire AJ Dillon nel layup di controllo e rimanendo in una posizione equilibrata per non sopraffare il movimento interiore di Dillon dopo la presa. Non c’era alcun coinvolgimento diretto, ma era chiaro che Walker avrebbe concluso la grande corsa di ritorno in uno spazio aperto.

“L’unica cosa che la nostra difesa è stata un po’ impegnativa è stata solo la costanza nel fermare la corsa, e poi penso che abbiano fatto un ottimo lavoro difendendo il passaggio e soprattutto le palle profonde e non rinunciando a molte grandi giocate in campo. ” ha detto l’allenatore Matt LaFleur.

“Le nostre sette serie offensive possono essere piuttosto salate, quindi spero che rendano il nostro attacco molto migliore”.

2. Il protagonista della serata è stato il debuttante WR Samori Toure.

Toure ha iniziato presto con un bel tweak e una cattura in scivolata sulla end zone svanita da Jordan Love durante il testa a testa contro il linebacker difensivo. Poi, durante l’11 contro 11 vicino alla linea di porta, ha fatto un’altra scivolata netta in angolo su passaggio di Danny Ettling.

Poi il grande momento clou è arrivato sulla palla profonda di Love, quando Toure si è fermato dietro due difensori e lo ha tirato nel passaggio per atterrare per oltre 50 yard.

“Penso che abbia una buona capacità di controllare il suo corpo e il movimento del suo corpo”, ha detto LaFleur di Toure. “È un ragazzo intelligente che ci lavora davvero”.

“Ha decisamente fatto un passo stasera”, ha aggiunto Lazard.

Davvero, tutte le matricole hanno fatto un ottimo lavoro in quella spaziosa sala di ricevimento”, ha detto LaFleur. “Hanno mostrato molti flash. Sarà interessante vedere cosa accadrà la prossima settimana a San Francisco”.