Febbraio 3, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

343 Industries, che è stata colpita da licenziamenti, afferma che continuerà a produrre halo

immagine: Ciao

Quando Microsoft – Inc chi ha fatto “$ 198 miliardi di entrate e $ 83 miliardi di reddito operativo” nel 2022 – ha preso la decisione di licenziare 10.000 lavoratori la scorsa settimana, Alcuni di questi provenivano dalle loro operazioni di videogiochi, in particolare 343 Industriesi supervisori di Ciao una serie.

343, ora colpito da una combinazione di licenziamenti e partenze chiave, non sembra andare bene. Come abbiamo riportato la scorsa settimana:

“I licenziamenti in 343 non dovrebbero avvenire e Halo Infinite dovrebbe essere in una forma migliore”, ha scritto su Twitter mercoledì sera Patrick Wren, l’ex designer multiplayer di Halo Infinite. “La ragione di entrambe queste cose è l’incompetenza della leadership al vertice durante lo sviluppo di Halo Infinite, che ha esercitato un’enorme pressione su coloro che lavorano così duramente per rendere Halo il migliore possibile.”

Anche prima dei licenziamenti di ieri, 343 industrie stavano affrontando ondate di licenziamenti di alto livello aura infinita Sforzati di spedire in tempo nuovi aggiornamenti e funzionalità stagionali. La cosa più notevole è stata la partenza del capo dello studio Bonnie Ross lo scorso settembre. Recentemente, un manager multiplayer e per molto tempo Ciao Il veterano Tom French aprire Sarebbe partito a dicembre. E ieri in mezzo al caos bloomberg menzionato Quel regista e scrittore di lunga data di Halo, Joseph Staten, si stava dirigendo verso il lato editoriale della società Xbox mentre lo studio prendeva la “difficile decisione di ristrutturare”.

quegli scioperi ha portato ai rapporti della scorsa settimana Questo sviluppo in futuro Ciao I giochi dovevano essere affidati a studi esterni, con 343 relegato a un ruolo di supervisione. I rapporti apparentemente hanno portato 343 a twittare la seguente dichiarazione sul funzionario Ciao L’account, negandoli (in una certa misura) e dicendo 343″ continuerà ad evolversi Ciao Ora e in futuro”.

Halo e MasterChef sono qui per restare.

343 Industries continuerà a sviluppare Halo ora e in futuro, comprese le storie epiche, il multiplayer e altro ancora che rendono Halo eccezionale.

Pierre Hinz

capo studio

Questa è una breve dichiarazione che non fa nulla per affrontare il rapporto che altri studi possono ora fare Ciao Games (che comunque non è una novità, dato il lavoro di Creative Assembly su Guerre dell’alone), né affronta l’entità dei licenziamenti che ha appena subito, ma almeno conferma che 343 sarà ancora direttamente coinvolto in qualche modo nel futuro della serie.

READ  Altri schemi di iPhone 14 trapelano, mostrando le differenze tra i quattro modelli