Luglio 2, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

3° Mafia Studio Hangar 13 ha avuto una nuova tornata di licenziamenti

3° Mafia Studio Hangar 13 ha avuto una nuova tornata di licenziamenti

L'eroe di Mafia III si guarda alle spalle mentre impugna un fucile.

foto: hangar 13/2K

L’hangar 13 non può fermarsi. studio dietro Mafia IIIche ha subito diverse serie di licenziamenti negli anni dal suo lancio nel 2016, è ancora una volta all’avanguardia. Kotaku Ho appreso che oltre al flusso costante di partenze, gli sviluppatori sono stati licenziati nelle tre sedi globali dello studio, con quasi 50 licenziamenti presso l’ufficio dell’Hangar 13 a Novato, in California. Questa notizia arriva poco dopo l’ex capo dello studio Haden Blackman ha rassegnato le dimissioni all’inizio di questo mese.

“So che è brutto”, ha detto Nick Baines, successore di Blackman, capo dell’ufficio di Brighton dell’Hangar 13 nel Regno Unito, ai dipendenti di Novato durante la riunione di oggi, secondo una registrazione che ha ottenuto. Kotaku. “Mi dispiace di non essere lì per trasmettere questo messaggio. Verrò presto. So che hai bisogno di una leadership e di una struttura locale e ci stiamo lavorando”.

Dei circa 87 dipendenti attualmente assunti presso lo stabilimento di Novato, meno di 50 saranno licenziati, secondo una fonte a conoscenza della decisione. quando Mafia III Lo studio Novato era stato originariamente spedito e aveva oltre 100 dipendenti a tempo pieno.

Un portavoce di 2K ha confermato i licenziamenti in una dichiarazione, ma non ha commentato ulteriormente:

2K è pienamente impegnata nel futuro dell’Hangar 13 mentre lo studio affronta una transizione impegnativa ma alla fine promettente. Nell’ambito delle nostre continue valutazioni per garantire che le nostre risorse siano allineate ai nostri obiettivi, abbiamo apportato alcune modifiche che hanno portato a tagli di posti di lavoro e modi di separarci da alcuni colleghi. Queste decisioni sono sempre difficili. Facciamo del nostro meglio per lavorare con i dipendenti interessati per trovare loro nuovi ruoli in altri progetti e team 2K, supportare pienamente coloro che non possono essere ridistribuiti e connetterli con l’industria e le reti di risorse per trovare nuove opportunità al di fuori di 2K.

dopo la ricarica Mafia III, Hangar 13, che include anche una reliquia ceca 2K, è un prototipo di una serie di indirizzi IP nativi. Ma lo studio Affrontare licenziamenti nel 2017 e nel 2018e alla fine ha visto la cancellazione della maggior parte dei suoi nuovi progetti, incluso uno nome in codice Volt, che la società madre Take-Two ha chiuso silenziosamente lo scorso novembre nonostante avesse già investito più di $ 50 milioni. Le rapide cancellazioni hanno lasciato centinaia di sviluppatori senza un progetto.

Da allora, molti sviluppatori di Hangar 13 sono passati senza meta da un gioco Take-Two a un altro. Piace Kotaku Ho accennato all’inizio di questo meseL’ufficio di Brighton sta attualmente guidando la prima produzione di un nuovo dispositivo mafia Un prequel da realizzare in Unreal Engine 5. Il gioco è attualmente pianificato in Italia. Ma Take-Two tratta anche Hangar 13 come uno studio “in-source”, usandolo per aiutare a sviluppare i suoi altri giochi pubblicati come Meraviglie di Tiny TinaE Spazio Kerbal 2E Mezzanotte dalla Marvel.

Dal momento che gli sviluppatori hanno terminato i loro incarichi su alcuni di questi progetti, alcuni sono stati spostati mafia prefisso. Altri hanno aderito al ‘Progetto HUMMER’ che Kotaku Capisce che il ritorno dell’amato Top Spin Serie di tennis, che dovrebbe essere lanciata prima del nuovo mafia. Bynes ha detto durante l’incontro che il piano è che Hangar 13 si concentri quasi esclusivamente su ciascuno di questi franchise andando avanti.

Alcuni degli sviluppatori rimanenti hanno abbandonato la nave e ora sembra che 2K abbia preso la decisione di licenziare il resto. Non è chiara l’entità dei licenziamenti all’estero, ma Bynes ha detto durante la chiamata che le persone colpite potrebbero cercare di trasferirsi in altre posizioni all’interno della più grande organizzazione 2K.

“Spero che il maggior numero di voi sia possibile, ma spero che il maggior numero di voi possibile rimanga con noi e ci dia un po’ di tempo per sistemare le cose e migliorare in futuro”, ha detto durante l’incontro. “Ma capisco che potrebbe essere stato un periodo difficile di recente che è culminato in alcune notizie ieri”.

Una grande domanda è se ci saranno più licenziamenti in futuro. Ma Baines ha cercato di minimizzare queste preoccupazioni. “Chiunque sia ancora qui, ti vogliamo qui come parte del nostro futuro”, ha detto.

Aggiornamento: 26/5/22 15:07 ET: Commento aggiunto da 2K.

READ  MacBook Air e MacBook Pro M2 in arrivo al WWDC?