Home Android Un mese dopo il lancio, Oreo è un miraggio e Nougat ancora...

Un mese dopo il lancio, Oreo è un miraggio e Nougat ancora è in minoranza

0
distribuzione android

Tra il polverone e la confusione dell’evento di Apple di ieri sera, Google, puntuale come ogni mese, rilascia il grafico delle distribuzione delle varie versioni di Android.

Siamo abituati a vedere le nuove versioni faticare per guadagnare anche solo pochi punti percentuali, ma un mese dopo il lancio ufficiale di Android 8, Oreo neanche appare nelle classifiche, il che significa che non ha raggiunto neanche lo 0,1% necessario ad essere considerato.

I dispositivi con Gingerbread (Gingerbread!) sono minimo 6 volte di più rispetto a quelli con Oreo. Questo fa male.

Nougat guadagna qualcosa dallo scorso mese, certo però non grideremo al miracolo per questo.

Cosi pochi?

Oreo è stato rilasciato solo per Pixel e Nexus per ora (almeno in via ufficiale, non considerando varie ROM in alpha che ci sono già in giro), ma non sono riusciti a raggiungere l’1%. Questo può significare due cose: o che i proprietari di di smartphone targati Google non siano interessati ai nuovi aggiornamento (difficile) oppure che questi siano un numero tremendamente basso rispetto al totale mondiale.

Ti ricordiamo che GExperience è l’unico sito ad avere un gruppo dedicato con i propri lettori. Se anche tu vuoi entrare a farne parte e comunicare direttamente con noi ogni giorno, vai su Telegram e cerca @gexperienceit o fai un tap sull’icona a sinistra (da smartphone).

L’escusività dei Pixel, con il loro prezzo molto elevato, certo ha contribuito a questo, ma cifre alla mano è sicuramente un peccato vedere i Nexus e la loro discendenza sparire nel nulla. L’unica speranza che ci rimane per vedere un buon numero di Gphone sarà con Android One? Speriamo che il nuovo team Google-Xiaomi riesca a raggiungere grosse fette di mercato, ha i numeri e le capacità per farlo.

Stay Pure, Grow The Google Experience!