Home Uncategorized Paranoid Android. Torna la ROM più amata, aggiornata in tutto!

Paranoid Android. Torna la ROM più amata, aggiornata in tutto!

0

Chi si è addentrato nel magico mondo del modding da alcuni anni, sicuramente avrà flashato (o almeno ne avrà sentito parlare!) la Paranoid Android. Inizialmente si trattava di una ROM con feature aggiuntive, che comunque non stravolgeva la AOSP sulla quale era basata.

LEGGI ANCHE: PARANOID ANDROID RITORNA PER NEXUS, ONEPLUS E XPERIA!

Poi, l’introduzione di PIE, il sistema di smart navigation che ha caratterizzato questa custom ROM, e che l’ha fatta entrare di diritto nella hall of fame delle più amate. Tantissimi dispositivi supportati, dai Nexus a tutta la galassia old-gen, ha contribuito in modo fondamentale all’avanzata del modding nel mondo Android, e nelle community di appassionati.

Ti ricordiamo che GExperience è l’unico sito ad avere un gruppo dedicato con i propri lettori. Se anche tu vuoi entrare a farne parte, vai su Telegram e cerca @gexperienceit o fai un tap sull’icona a sinistra (da smartphone).

Ora Paranoid Android è tornata, più forte che prima, con un restyling grafico e di sistema: troveremo infatti Android Nougat come versione del robottino verde, ed una serie di feature tutta da far invidia ai migliori developer su piazza. Vediamoli nel dettaglio!

PIE

La feature che caratterizza PA si rinnova in Material Design, e porta la nuova navigation bar nello stile “cerchioso”. Stesse funzioni, stessa utilità, precisione e velocità d’utilizzo!

La nuova versione di PIE.
COLOR ENGINE

Questa funzione permette di scegliere tra tre diversi profili per personalizzare, in modo veloce ed efficace, il proprio tema: Chiaro, Scuro (solo per Pixel) e Nero. Questo permette di personalizzare l’interfaccia con una serie infinita di colori senza installare nessuna applicazione aggiuntiva.

ALTRE FUNZIONI

Troviamo poi la Modalità Immersiva, nella quale sparirà la navigation bar e la barra di sistema in favore di un utilizzo più comodo dello schermo, la personalizzazione dei pulsanti (compreso quelli di navigazione) ed i controlli On The Spot, già presenti nelle versioni precedenti.

Vi basterà cliccare sul vostro device per scaricare la versione corretta!

Ulteriori funzionalità sono già presenti, ed altre verranno implementate nelle prossime release. Paranoid Android è già disponibile per Nexus 5X, Nexus 6P, OnePlus3, OnePlus 3T, Google Pixel e Pixel XL. Il team ha dichiarato, inoltre, che sta lavorando su OnePlus One, OnePlus X, Nexus 5, OnePlus 2 e Nextbit Robin – che sono ancora in versione beta – per portarle il prima possibile alla comunità!

Avete mai utilizzato Paranoid Android? Volete provare le novità? Fatecelo sapere con un commento! E non dimenticatevi di condividere l’articolo con i vostri amici e di seguirci sui nostri principali social network: FacebookTwitterGoogle+!

Stay pure, grow the Google Experience!

Sbanfio

VIAAndroidAuthority
FONTEParanoid Android Google+
Sbanfio
24 anni, parmigiano, studente di Scienze Politiche. Amo tutto ciò che è tecnologico e futuristico: Google ed i suoi progetti, Linux ed il suo formidabile kernel, gli OS "minori", ed infine i giovani che credono nei loro progetti e nel crowdfunding. Blogger, ma non solo: mi occupo anche delle questioni (più o meno) tecniche, di developing e di modding.