Home Android Samsung lancia un nuovo smartphone con Tizen OS a bordo

Samsung lancia un nuovo smartphone con Tizen OS a bordo

0
z4 tizen

Samsung ha da poco annunciato l’uscita di un nuovo smartphone entry-level, chiamato Z4 che però non avrà Android a bordo, bensì Tizen, il sistema operativo proprietario della casa di Seul.

Lo Z4 non sarà disponibile globalmente, ma solo in alcuni mercati, a partire da quello indiano.

Specifiche:

 

Scheda tecnica

OS Tizen 3.0
Dimensioni 132.9 x 69.2 x 10.3, 143g
Processore Quad core 1.5 GHz
Memoria RAM 1GB RAM
Display 4.5” WVGA (480×800)
Fotocamera Post.: Dual Flash LED 5MP (F2.2), Front.: Flash LED 5MP (F2.2)
Batteria 2,050 mAh
Connettività Wi-Fi 802 11b/g/n 2.4GHz
Bluetooth® 4.0
USB 2.0
GPS, Glonass
Dual SIM / Single SIM
Sensori Accelerometro Prossimità
Audio MP3, AMR-NB, AMR-WB, AAC, AAC+, eAAC+, WMA, Vorbis, FLAC
Video H.263, H.264 (AVC), MPEG4

scheda tecnica

Le specifiche non sono niente di eccezionale, quello che ci si aspetta da un Entry-Level, degno di nota però il vetro curvo 2.5D, che dovrebbe dare un’estetica più elegante allo smartphone.

Tizen come OS ha superato Android Wear in diffusione, ma ha ancora molta strada da fare per raggiungere il caro vecchio robottino verde “versione smartphone”. Usarlo però per un device di fascia bassa come lo Z4 e solo in alcuni mercati emergenti (molto improbabile che arriverà in Europa e america, a meno di inaspettate vendite miracolose) gli può ricavare una buona fetta di clienti.

Samsung, si sa, sta cercando di allontanarsi da Android, per non essere più sotto il giogo di BigG, ma di strada ne ha ancora da fare un questo senso. Amihai Neiderman, un ricercatore di Equus Software, ha infatti definito il codice di Tizen “il peggiore che abbia mai visto”, trovando oltre 40 bug di sicurezza in un solo giorno.

Voi cosa ne pensate? Credete che abbia ancora senso per Samsung cercare di lavorare su Tizen? Scrivetecelo nei commenti!

Se vi va commentate e non dimenticate di condividere l’articolo con i vostri amici e di lasciare un “mi piace” sull’ articolo, a voi costa poco e per noi significa tanto!
 
Stay Pure, Grow The Google Experience!