Home News Samsung Galaxy Note 8, ecco le prime (probabili) caratteristiche tecniche!

Samsung Galaxy Note 8, ecco le prime (probabili) caratteristiche tecniche!

0
samsung galaxy note 8

Sono apparse online, nelle ultime ore, le prime presunte caratteristiche tecniche relativa a Samsung Galaxy Note 8.

Le informazioni che riporteremo in questo articolo derivano da una Nota di Sintesi rivolta agli investitori sulla quale i colleghi di 9to5Google sono riusciti a mettere le mani grazie all’analista Ming-Chi Kuo della società KGI.

In particolare, il phablet in questione dovrebbe montare un display OLED da 6,4 pollici (Infinity Display) con risoluzione QHD+ e una CPU Qualcomm Snapdragon 835 (che potrebbe venire sostituita da una Exynos 8895 a seconda del mercato di riferimento).

Samsung Galaxy Note 8: fotocamera dual-lens tra le novità

La novità più importante, tuttavia, dovrebbe essere costituita dalla fotocamera dual-lens. Infatti, questa sarà costituita da un sensore da 13MP (con zoom ottico 3x) e un altro sensore da 12MP abbinato ad un grandangolo. Inoltre, sarà presente la stabilizzazione ottica delle immagini su entrambe le lenti.

Oltre a questo, l’analista Kuo ha affermato che “la doppia fotocamera di Note 8 sarà molto meglio di quella di iPhone 7 Plus. Probabilmente corrisponderà a quella dell’iPhone OLED (che secondo i rumor Apple dovrebbe lanciare entro fine anno, ndr)”.

Non abbiamo ulteriori dettagli per quanto riguarda il lettore di impronte e le altre caratteristiche tecniche. Vi consigliamo, dunque, di rimanere sintonizzati su queste pagine nelle prossime settimane.

Chi vi scrive pensa che la suddetta fotocamera dual-lens possa spingere molti utenti ad acquistare Note 8. Tuttavia, noi consigliamo di aspettare ulteriori dettagli prima di salire sul treno dell’Hype.

Voi che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Ti ricordiamo che GExperience è l’unico sito ad avere un gruppo dedicato con i propri lettori. Se anche tu vuoi entrare a farne parte, fai un tap sull’icona a sinistra (da smartphone).

Non dimenticatevi di condividere l’articolo con i vostri amici e di seguirci sui nostri principali social network: FacebookTwitterGoogle+!

Stay pure, grow the Google Experience!

Andrea Zanettin