Home Android Pixel 2 con uno schermo curvo? Potrebbe essere un cambiamento più importante...

Pixel 2 con uno schermo curvo? Potrebbe essere un cambiamento più importante di quello che sembra!

0

Giorno dopo giorno riusciamo ad avere sempre più informazioni sui Pixel 2, i futuri smartphone targati Google. Oltre, infatti, alla loro uscita prevista per la fine del Q3 di quest’anno, i loro nomi in codice e altri piccoli dettagli riferiti da Rick Osterloh in un’intervista, oggi sono emerse ulteriori novità.

Secondo delle voci di corridoio, pare infatti che Google abbia investito ben 880 milioni di dollari (non certo noccioline) sulla produzione di schermi OLED curvi, in una partnership con LG.

Ciò potrebbe rappresentare un forte indizio sulla tecnologia dei display adottati dai prossimi Pixel e, cosa più importante, su ciò che ci riserverà il nuovo aggiornamento del Robottino Verde.

Come tutti sanno, i Pixel (ed i  Nexus prima di loro) rappresentano per Google l’hardware su cui sviluppare le nuove versioni del sistema Android. L’arrivo di uno schermo curvo su questi dispositivi potrebbe, dunque, avere una duplice funzione: da un lato cavalcare l’onda del successo prodotta dal nuovo Samsung Galaxy S8, dall’altro portare nuove funzioni su Android O.

s8 schermo curvo
Il nuovo Samsung Galaxy S8

Il futuro è curvo?

È molto probabile che ad uno schermo curvo siano associate alcune funzioni particolari, come ha fatto Samsung fin dal S6, ma per conto proprio. Se invece BigG in persona implementasse delle parti di codice specifiche per questi schermi, potrebbe portare ad un futuro sempre più curvo. Oltre che a delle interessanti nuovi applicazioni.

Non abbiamo ancora visto niente del genere nella prima Developer Preview di O, ma ce ne rimangono ancora tre prima della release finale, e potremmo avere delle gradite sorprese in questo campo.

Da notare che anche Apple sembra interessata a cambiare tipologia di schermi, e ha siglato un accordo con Samsung per averne 160 milioni pronti per i nuovi Iphone.

Voi cosa ne pensate? Nel prossimo futuro vedremo sempre più schermi curvi? Scrivetecelo nei commenti!

Se vi va commentate e non dimenticate di condividere l’articolo con i vostri amici e di lasciare un “mi piace” sull’ articolo, a voi costa poco e per noi significa tanto!
 
Stay Pure, Grow The Google Experience!
Luca Rossi Ferrari
Classe '94, genovese, studente di ingegneria informatica. Appassionato di videogiochi, Android e tecnologia