Mi Band, il fitness tracker secondo Xiaomi, è riuscito in poco tempo ad ottenere un enorme successo tra gli sportivi e non grazie al suo prezzo contenuto, la buona precisione dei sensori e il supporto della community di sviluppatori. L’ultima versione disponibile di questo braccialetto intelligente, il Mi Band 2, ha confermato questo trend grazie all’introduzione di un piccolo display OLED e un touchpad.

Ebbene, nella guida che vi proponiamo oggi sfrutteremo proprio quest’ultimo  per poter controllare da remoto la fotocamera del nostro smartphone.

Schiacciando il touchpad del braccialetto saremo infatti in grado di scattare fotografie, far partire la registrazione audio, ecc.

Se non possiedi ancora la Mi Band 2, puoi acquistarla a circa 20€ utilizzando il bottone qui sotto

Acquista Mi Band 2

La guida si divide in due sezioni:

  • Nella prima parte vedremo come scattare fotografie da Mi Band partendo dall’app fotocamera chiusa o, addirittura, da schermo dello smartphone spento.
  • Nella seconda parte sfrutteremo il pulsante soft touch del braccialetto come fosse un normalissimo pulsante per scatto a distanza (si parte dall’app fotocamera aperta)

Disclaimer

Per poter seguire questa guida avrete bisogno dei diritti di ROOT.
Benché la guida sia molto semplice da seguire, questa procedura richiede un minimo di conoscenza del sistema Android. Per questo motivo, né io, né lo staff di GExperience ci riterremo responsabili per eventuali danni causati al vostro dispositivo. 

Strumenti necessari

Per poter seguire questa guida avremo bisogno di alcune app a pagamento sul Play Store. Nonostante la spesa complessiva si aggiri intorno ai 5€, consigliamo vivamente a tutti i possessori di Mi Band 2 di effettuare l’acquisto data l’utilità e la versatilità di tali app.

DI COSA ABBIAMO BISOGNO?

  • DIRITTI DI ROOT
  • Notify & Fitness for Mi Band PRO (costo inferiore a 2€) LINK
  • Tasker (costo di circa 3€) LINK

Scattare foto da App Fotocamera chiusa (No ROOT)

Notify & Fitness for Mi Band

Apriamo l’app  e procediamo alla configurazione iniziale. Quest’app, oltre ad essere utile ai fini della guida, permette di sfruttare al meglio il Mi Band attraverso tante utili funzioni (Monitor cardiaco continuo, invio testo messaggi al display, sveglia intelligente ecc.).

A questo punto possiamo recarci nel tab chiamato “TASTO” . Qui dovremo attivare l’interruttore e selezionare dal menù a tendina “Tasker: azione” come mostrato in figura.

1

Ciò che abbiamo fatto in questo modo è dire all’app di creare un intent specifico ogni volta che verrà premuto il pulsante sulla Mi Band. In parole povere, ogni volta che premeremo il pulsante sulla Mi Band, quest’ultimo comunicherà con l’app Notify che a sua volta lancerà una sorta di messaggio in codice. A questo punto Tasker intercetterà il messaggio e compirà un’azione specifica impostata da noi.

Attenzione: per “pressione del tasto” si intende un ciclo completo di visualizzazioni delle funzioni sul Mi Band che possono corrispondere a 2 o più tocchi effettivi. Ad esempio,  l’app riconoscerà come una pressione del tasto  la visualizzazione sullo schermo del Mi Band dell’orologio, dei passi, dei battiti cardiaci e di nuovo dell’orologio. Ciò ci permetterà di evitare pressioni involontarie del pulsante e un conseguente consumo inferiore della batteria della Mi Band e del telefono.

1pressione

I nomi degli intent (di questi messaggi) vengono di seguito elencati:

N° Pressioni Tasto Intent
1 com.mc.miband.buttonPressed1
2 com.mc.miband.buttonPressed2
3 com.mc.miband.buttonPressed3

Tasker

1

Apriamo Tasker e facciamo un tap sul tasto “+” e poi su Evento. Selezioniamo Sistema e poi Intent Ricevuto

2 A questo punto dobbiamo inserire il nome dell’intent associato ad una pressione del pulsante nella voce Azione. Come abbiamo visto prima, il codice da inserire sarà:

 com.mc.miband.buttonPressed1

5

3 Una volta copiato il codice, possiamo tornare indietro. Tasker ci chiederà di associare un’attività a tale Evento: Selezioniamo Nuova Attività, diamole il nome che più ci piace e confermiamo facendo tap sul segno di spunta.

4Nella schermata successiva selezioniamo come categoria Media. La schermata che a questo punto ci si prospetterà davanti ci fa capire la potenza di questo strumento. Potremo infatti selezionare comandi relativi al controllo dei brani in riproduzione, all’attivazione della registrazione audio, l’attivazione della suoneria ecc. ecc. Poiché lo scopo di questa guida è quello di scattare delle foto, selezioniamo la voce “Fai Foto” e andiamo avanti.

5In questa schermata dovremo impostare il nome del file che andremo a generare, la risoluzione, se inserirlo o meno nella galleria e quale fotocamera utilizzare (se anteriore o posteriore). Una volta finita la configurazione possiamo tornare indietro e salvare.

10.1

Abbiamo finito! Possiamo salvare e provare a verificare il corretto funzionamento.

Scattare foto da App Fotocamera aperta (ROOT)

Purtroppo il procedimento visto prima non permette di scattare foto con l’app fotocamera già aperta. Ciò potrebbe essere utile, ad esempio, per scattare foto di gruppo impostando dei parametri manualmente prima dell’effettivo scatto. Esiste però un escamotage che ci permetterà di aggirare il problema: diremo a Tasker di effettuare un tap nella posizione del pulsante fotocamera alla pressione del tasto della Mi Band. Per fare ciò dovremo segnarci le coordinate X e Y del tasto della fotocamera.

La procedura in questo caso è del tutto uguale a quanto visto precedentemente fino al punto 3 (incluso).

Opzioni sviluppatore e Fotocamera

1

Rechiamoci nelle impostazioni sviluppatore di Android e abilitiamo l’opzione Posizione Puntatore, come mostrato in figura.

6

2

Apriamo l’app fotocamera e teniamo premuto il pulsante di scatto per poterci segnare le coordinate X e Y del pulsante.

7

Tasker

1 Quello che ora andremo a fare sarà creare una nuova attività e sostituirla con quella che abbiamo creato prima. Torniamo dunque su Tasker e selezioniamo il tab Attività e premiamo sul simbolo +

8

2 A questo punto possiamo creare la nuova attività. Scegliamo un nuovo nome e confermiamo. Dalla schermata che comparirà andiamo a selezionare nuovamente il tasto + per aggiungere un’azione

3 Facciamo tap su Codice e poi su Esegui Shell. Nella schermata che comparirà dobbiamo inserire il codice input tap  seguito dalle coordinate X e Y che abbiamo segnato precedentemente. Nel mio casa otterrò un codice del tipo “input tap 734 2203” (attenzione a mettere tutto in minuscolo). Mettiamo la spunta su Usa Root e salviamo il tutto tornando indietro.

4 A questo punto non ci resta che sostituire l’azione di prima con quella nuova. Torniamo dunque nel tab Profili facciamo un tap prolungato sull’azione che abbiamo creato nel procedimento precedente, facciamo un tap su Seleziona Attività e sostituiamola con quella adesso creata.

Se il procedimento è andato a buon fine, una volta aperta la fotocamera e premuto il tasto sul Mi Band, verrà emulato un tap sul tasto per scattare la foto.

Anche per oggi è tutto. Se la guida ti è piaciuta, condividila con i tuoi amici utilizzando i pulsanti in basso e non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina Facebook.