Home App Whatsapp: nuova ricerca GIF e limite media condivisi alzato fino a 30

Whatsapp: nuova ricerca GIF e limite media condivisi alzato fino a 30

0
Whatsapp GIF

Quella della condivisione di GIF su Whatsapp è una storia molto lunga, tanto quanto la disputa sulla pronuncia di questo formato di immagini (ghif o jif? Una battaglia sanguinosa di cui potremmo non vedremo mai la fine).

Infatti dapprima è stato reso possibile trasformare i video in GIF per mandarli in chat, per poi, dopo qualche tempo , poter condividere delle immagini già in questo formato presenti sul nostro cellulare.

Tutto questo pian piano è stato reso disponibile anche sulla piattaforma di Whatsapp Web. 

Ma il grande passo è stato compiuto, finalmente è possibile cercare ed inviare GIF direttamente dall’applicazione.

Ricerca e invio

Un piccolo tasto è stato aggiunto in fondo alla pagina dedicata alle emoji che ci porterà alla nuova sezione delle GIF. Si potranno scegliere direttamente da qua scorrendo con il dito la lista orizzontale che ci viene presentata, ma se vogliamo un’immagine in particolare, è presente anche una funzione di ricerca. 

Si potranno rintracciare le GIF per titolo o “categoria”(per esempio “funny” o “fantasy”), ma la ricerca non è ancora perfetta, soprattutto in italiano. Supporto multilingua non perfetto quindi, ma è ancora presto per muovere delle critiche serie.

Certo non si può dire che Whatsapp sia stato fulmineo nell’introduzione di questa funzione, visto che è già presente da anni sia su tastiere come Gboard sia su app di messaggistica concorrenti come Telegram. Ma meglio tardi che mai.

Limite media

Ma le novità non fermano qua: infatti il limite per l’invio di file multimediali è stato alzato da 10 a 30. 

Si potranno quindi mandare fino a 30 foto alla volta, con un minor rischio di inviare duplicati o dimenticarsi qualcosa. Aumento  senza dubbio gradito da molti.

Per entrambe queste novità è necessaria l’ultima versione di Whatsapp beta (2.17.6), che potete scaricare dal Play Store attraverso il widget sottostante oppure direttamente da Apk Mirror

Se vi va commentate e non dimenticate di condividere l’articolo con i vostri amici e di lasciare un “mi piace” sull’ articolo, a voi costa poco e per noi significa tanto!
 
Stay Pure, Grow The Google Experience!