Home GE CONSIGLIA Tabby Bot, un team italiano che realizza bot per Telegram!

Tabby Bot, un team italiano che realizza bot per Telegram!

0
tabby bot

Tabby Bot è un team italiano che realizza, principalmente, bot per Telegram. Come loro, anche molti altri ragazzi negli ultimi anni si sono “lanciati” nello sviluppo di questo tipo di applicativi.

Quello che però ci ha colpito di questo team è la notevole qualità e utilità dei loro bot. Inoltre, il team è completamente italiano e composto solamente da tre persone.

Ma bando alle ciance, andiamo ad analizzare i vari bot realizzati da questo talentuoso team:

Ricordiamo che per poter accedere ai vari bot basterà fare un tap dal vostro smartphone sul link tra parentesi.

  • In segreto (@In_Segreto_Bot): questo bot vi permette leggere tutti i segreti presenti sull’omonimo sito, di fare ricerche e di pianificare la ricezione automatica dei segreti!
  • Feed Reader Bot (@feed_reader_bot): Feed Reader vi permette di ricevere le news e gli articoli pubblicati dai vostri siti preferiti! Aggiungi i siti che preferisci, e ricevi gli articoli in tempo reale su Telegram!
  • Televideo (@televideo_bot): Visualizza le pagine del Televideo (Nazionale e Regionale) direttamente su Telegram!
  • Traccia treni (@tracciatreni_bot): con Traccia Treni hai sempre a portata di mano le informazioni in tempo reale sui treni in circolazione e tanto altro! Inoltre, grazie alla funzione LiveTrack, puoi seguire i tuoi viaggi in tempo reale ricevendo notifiche automatiche sullo stato del tuo viaggio!

Inoltre, Dani, uno degli sviluppatori del suddetto team, ci ha confidato di voler aggiungere altre funzioni a questi bot. Ad esempio, la modalità inline per Traccia Treni. Tuttavia, per ora il team si sta godendo il suo (meritato) riposo. Dopo l’estate potrebbe arrivare qualche nuovo bot!

I linguaggi di programmazione utilizzati dal team sono HTML, PHP e Javascript. Inoltre, il team lavora anche con JQuery e MySql.

Per ulteriori informazioni vi consigliamo di consultare questo canale Telegram.

Chi vi scrive è felice di aver “intervistato” uno dei rappresentanti di questo team. Esistono molti buoni sviluppatori in Italia, basta cercarli e valorizzarli. Noi vi consigliamo di provarli e condividere con i vostri amici questo articolo per poterli aiutare…dopotutto il loro lavoro è fatto in maniera totalmente gratuita!

Ringraziamo Dani per le informazioni che ci ha fornito

Se vi va commentate e non dimenticate di condividere l’articolo con i vostri amici e di lasciare un “mi piace” sui nostri social network: FacebookTwitterGoogle+ e TSU! Entrate anche a far parte del nostro gruppo Telegram!

Stay Pure, Grow Up The Google Experience!

Andrea Zanettin