Home Android Ecco come rimuovere la pubblicità indesiderata (virus) su Android

Ecco come rimuovere la pubblicità indesiderata (virus) su Android

0

Uno degli inconvenienti più spiacevoli al quale un utente Android può andare incontro è sicuramente la pubblicità indesiderata. Questa disturba moltissimo l’utente e, a volte, può addirittura portarlo ad iscriversi, quasi inconsapevolmente, a servizi in abbonamento dalla dubbia utilità ma dall’elevato costo. Inoltre, il rischio aumenta notevolmente quando prendiamo in considerazione anche la quantità di malware che questo tipo di pubblicità porta spesso con sé. Ogni qualvolta aprite il browser trovate degli strani ads? Non riuscite più ad accedere ad una determinata pagina web perché venite reindirizzati in un’altro sito? Non preoccupatevi, anche molti altri nostri lettori si sono trovati in questa antipatica situazione, abbiamo quindi deciso di realizzare una guida che spiega come difendersi dalle suddette insidie.

1. Non cliccare sulla pubblicità!

Esistono pochissimi metodi con i quali il creatore della pubblicità indesiderata (o virus) cerca di ottenere introiti o, molto peggio, i vostri dati. Il principale è molto semplice: spaventarvi. Sì, avete capito bene. Infatti, il sintomo principale che presenta un dispositivo infetto è quello di visualizzare dei messaggi intimidatori a schermo.

come rimuovere pubblicità android Di seguito trovate alcuni esempi:

  • Congratulazioni! Il tuo nometelefono è stato selezionato a caso come vincitore!
  • Rischio salute di Android
  • Il tuo nometelefono ha un virus
  • Il tuo nometelefono sta correndo forti rischi
  • Android antivirus protezione mobile
  • Il tuo Android è in grave pericolo (non è protetto)
  • Il tuo smartphone potrebbe avere un virus
  • Errori di sistema sul tuo android
  • Il tuo nometelefono ha (3) virus
  • Android virus detected
  • System kernel UI update
  • Il video di nomecelebrità, scoprilo ora!
  • Sei quasi arrivato! Hai vinto un nomerivenditore card! Clicca su ok per dettagli!

Questi sono solamente pochissimi esempi. Infatti, purtroppo, esistono centinaia di questi messaggi ed è impossibile stilare una lista completa dato che vengono “aggiornati” spesso dai loro creatori. Inoltre, molto spesso, l’URL della pagina web che presenta uno dei suddetti messaggi è strano (es. 743cf4939439, findforfun). Quando accedete ad una pagina che possiede un bizzarro indirizzo, dunque, è molto probabile che siate di fronte a della pubblicità indesiderata. Il primo consiglio che possiamo darvi è: non cliccate sulla pubblicità e chiudete subito l’applicazione nella quale essa si è presentata. E’ consigliabile mettere in atto i seguenti comportamenti:

  • I messaggi malevoli sono spesso scritti in un italiano sgrammaticato. Fate attenzione!
  • Se un messaggio vi invita a scaricare un’applicazione non fatelo.
  • Mantenete sempre aggiornato il vostro dispositivo. Molte volte gli aggiornamenti risolvono anche dei problemi relativi alla sicurezza.
  • Prima di eseguire le azioni che la pagina vi suggerisce di eseguire, provate a cercare online il messaggio che vedete a schermo. Molto spesso anche altri utenti sono stati vittima di questa pubblicità. In questo modo potrete capire se si tratta di un falso o no.
  • Molte volte i suddetti messaggi utilizzano notizie fasulle (a cui potreste essere potenzialmente interessati) basate su personaggi realmente esistenti. Non cascateci!
  • Se un vostro contatto vi invia un messaggio che ritenete “strano” non aprite assolutamente il link contenuto in esso. Quasi sicuramente si tratterà di un virus.
  • Quando vi trovate di fronte ad una pubblicità di questo genere cancellate la cache del vostro browser

In questo modo, eviterete sin da subito brutte sorprese.

2. Scoviamo l’app “indesiderata”

Innanzitutto, dobbiamo capire da dove provengono il quantitativo di ads che ci vengono propinati ogni qualvolta accediamo ad una pagina web o eseguiamo qualche attività online. Per fare questo, ci basterà consultare alcune statistiche direttamente dalle impostazioni del nostro dispositivo. Infatti, solitamente, le app che ci “inviano” la pubblicità indesiderata consumano molta batteria e molti dati. Accediamo dunque alle Impostazioni del nostro dispositivo e cerchiamo la voce Batteria. Nel caso ci fosse qualche stana applicazione (non Facebook, Twitter o YouTube per intenderci) che consuma molta batteria possiamo già farci una prima idea e provare ad eliminare quella particolare app dal nostro dispositivo. Nel caso non avessimo risolto in questo modo, ci toccherà cercare, sempre nelle Impostazioni, la voce Utilizzo dati. Anche qui, nel caso trovassimo una strana applicazione che consuma molti dati eliminiamola. Nel caso nemmeno questo funzionasse, continuate a leggere la guida.

Se l’articolo ti è stato utile, che ne dici di condividerlo con i tuoi amici? A te non costa nulla ma per noi è tanto. Ci permetterà di crescere e continuare a offrirti contenuti di qualità.

3. Scarichiamo le giuste applicazioni

come rimuovere pubblicità androidEsistono molte applicazioni disponibili direttamente sul Play Store che possono aiutarci a bloccare la pubblicità indesiderata. Eccone alcune (testate da noi):

  • Addons Detector: è in grado di segnalarvi quali app possono “inviare” pubblicità al vostro dispositivo. Nel caso trovaste delle anomalie, provate a rieseguire il punto 2 di questa guida eliminando l’app incriminata. Per scaricare Addons Detector direttamente dal Play Store vi basterà utilizzare il badge sottostante.

  • CCleaner: è in grado di eliminare tutta la “spazzatura” presente nel vostro dispositivo. La pubblicità indesiderata potrebbe essere dovuta anche semplicemente ad essa. Per scaricare CCleaner direttamente dal Play Store vi basterà utilizzare il badge sottostante.

  • Ad-Network Scanner & Detector: fornisce informazioni sulle app che potrebbero dare problemi di pubblicità e privacy. Nel caso trovaste delle anomalie, provate a rieseguire il punto 2 di questa guida eliminando l’app incriminata. Per scaricare Ad-Network Scanner & Detector direttamente dal Play Store vi basterà utilizzare il badge sottostante.

  • AVG Antivirus Gratis (Android): una bella scansione con questo antivirus potrebbe individuare il problema. Tentar non nuoce. Per scaricare AVG Antivirus Gratis (Android) direttamente dal Play Store vi basterà utilizzare il badge sottostante.

  • Adblocker Browser Gratuito: una variante di Chrome con Adblock integrato. E’ in grado di bloccare qualsiasi tipo di pubblicità (indesiderata e non). Tenete presente che ogni tipo di ads/banner sarà sostituito con un box bianco. Prova a navigare con questo browser. Attenzione, però. Molti siti online, tra cui il nostro, riescono a mantenersi grazie, appunto, alla pubblicità (non quella indesiderata, ndr). Ti chiediamo, dunque, un favore: quando visiti un sito del quale ti fidi non navigare con questo browser. Per scaricare Adblocker Browser Gratuito direttamente dal Play Store vi basterà utilizzare il badge sottostante.

Nello sfortunato caso in cui non aveste ancora risolto il problema costituito dalla pubblicità indesiderata, non ci resta che tentare un’ultima strada.

4. Aggiorniamo il firmware del router

router pubblicità indesiderataIl problema potrebbe anche essere legato al nostro router. Infatti, questo possiede dei determinati sistemi di sicurezza che potrebbero essere stati manomessi da dei malintenzionati. Per verificare che sia questo il problema, vi consigliamo di provare a navigare per qualche ora solamente in 3G o 4G. Nel caso la pubblicità non si ripresentasse, è molto probabile che il problema sia legato proprio al nostro router. Per risolvere questo problema, purtroppo, non possiamo aiutarvi molto in quanto ogni modello di router possiede delle modalità di configurazione diverse. Sappiate solamente che potreste dover aggiornare il firmware del vostro router. Cercate online o contattate un esperto.

Speriamo che questa guida vi sia stata d’aiuto. Non esitate a scrivere nei commenti qui sotto per ogni dubbio o chiarimento. Alla prossima!

Non dimenticate di seguirci anche sui principali social network: Facebook,TwitterGoogle+, TSU e sul nostro, fresco di apertura, canale Telegram!

Stay Pure, Grow The Google Experience!

Andrea Zanettin

Andrea Zanettin
Sono un ragazzo che segue con passione tutto ciò che riguarda la tecnologia. Sviluppo applicazioni per vari sistemi operativi (sia su ambiente desktop che mobile). Potete trovarmi su Twitter (@ZaneGEEK) e su Google+ (+AndreaZanettin)