Home Ge In evidenza Cosa sa Google su di me? Accediamo al nostro archivio!

[GUIDA] Cosa sa Google su di me? Accediamo al nostro archivio!

0

Cosa sa Google su di me?“. Questa è una domanda molto ricorrente che si può trovare sui maggiori blog dedicati alla tecnologia e non. L’utente medio del web, infatti, sembra essere molto interessato a conoscere il quantitativo di informazioni personali in possesso della società californiana. Le maggior parte delle risposte a questa domanda sono fantasiose (parlano di presunti complotti internazionali, società segrete e chi più ne ha più ne metta, ndr) o prive di logica (“Google conosce tutto di te: è peggio del governo”). In pochissimi, però, hanno provato a rispondere seriamente a questa domanda.

[showad block=10]

Ci hanno dovuto pensare, dunque, i colleghi del Telegraph, nota testata giornalista britannica. In particolare, è stata realizzata una semplicissima guida, che sfrutta un sito realizzato dalla stessa società californiana, che ci consente di ottenere una specie di cronologia nella quale sono memorizzate tutte le nostre azioni di cui Google è a conoscenza.

cosa sa google su di me

Ovviamente, tutti siamo consapevoli del fatto che la maggior parte dei nostri “movimenti” compiuti sul web vengono diligentemente raccolti da società come Google e Facebook. Alcuni, però, potrebbero non sapere che la valanga di informazioni viene utilizzata anche, e forse soprattutto, per far funzionare il meccanismo della cosiddetta pubblicità mirata. Infatti, i vari servizi online di cui usufruiamo quotidianamente utilizzano dei particolari algoritmi che generano le pubblicità da noi visualizzate in base, ad esempio, ai nostri dati personali e ai contenuti che pubblichiamo. Ma non è questa la sede dove voglio discutere del tutto (ne ha già parlato il nostro Sbanfio in questo editoriale).

Cosa sa Google su di me?

In questa guida andremo alla scoperta delle informazioni che Google possiede su di voi. Ecco i passi da seguire:

  • Seguite questo link (dovete essere necessariamente loggati al vostro account Google per accedere ai dati)
  • Nel riquadro “Statistiche” potrete ora vedere tutte le informazioni che la società californiana possiede su di voi. Potete ora cambiare il periodo e il tipo di dati da visualizzare (tramite il menu a comparsa presente a sinistra).

Inoltre, cliccando sui tre puntini in verticale posti in alto a destra, potrete accedere ad un menu a tendina dal quale cancellare i dati relativi alle vostre attività web, scaricare le ricerche effettuate e cambiare le varie impostazioni riguardanti il tipo di dati che Google può raccogliere.

cosa sa google su di me

Il dato più interessante, però, lo troverete cliccando, dal suddetto menu a tendina, sulle voci Impostazioni, Mostra altri comandi e, infine, Annunci. La pagina che si aprirà, molto probabilmente, vi farà rimanere sbalorditi. Infatti, scoprirete che Google ha realizzato un vero e proprio profilo su di voi basato solamente sull’analisi dei dati in loro possesso. Troverete, ad esempio, il vostro sesso, la vostra età e i vostri interessi ipotizzati.

Chi vi scrive ha provato un certo stupore, in particolare, nello scoprire che Google ha azzeccato praticamente tutte le informazioni sul suo conto. Infatti, il sesso e la fascia d’età erano corretti e gli interessi non si discostavano molto da quelli reali. Impressionante.

Se l’articolo ti è stato utile, che ne dici di condividerlo con i tuoi amici? A te non costa nulla ma per noi è tanto. Ci permetterà di crescere e continuare a offrirti contenuti di qualità.

Voi che ne pensate?

Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di condividere l’articolo con i vostri amici e di lasciare un “mi piace” sull’articolo e sui nostri social network: Facebook,TwitterGoogle+ e TSU!

Stay Pure, Grow The GExperience!

Andrea Zanettin