Home Android TWRP: Installazione & utilizzo!

[GUIDA] TWRP: Installazione & utilizzo!

11

Carissimi amici di GE, oggi abbiamo deciso di spiegarvi, nel modo più semplice possibile, come installare una custom recovery (nello specifico la TWRP) ed utilizzarne tutte le funzioni principali.

Ma cos’è una custom recovery?

Si tratta di una modalità di avvio del device, indipendente dal sistema operativo principale, che permette di ripristinare, installare o cancellare dati di sistema. A differenza della recovery “stock”, le custom permettono di avere accesso a molte funzioni in più: prima fra tutte l’installazione delle famose “custom Rom”.

custom recovery

Una delle custom recovery più note e complete è senz’altro la TWRP, acronimo di Team Win Recovery Project.

I suoi creatori iniziarono il progetto partendo dalla recovery AOSP (Android Open Source Project) modificandola e aggiungendo nuove funzioni. Oggi, l’attuale versione offre un’esperienza d’uso impareggiabile grazie ai suoi menù intuitivi e alla navigazione attraverso touch.

Inoltre, grazie alla sua struttura in XML, è possibile modificare ogni singolo aspetto dell’interfaccia, offrendo un numero infinito di personalizzazioni.

Bene, dopo questa “breve” introduzione, passiamo finalmente all’installazione!

I requisiti sono:

-Bootloader del device sbloccato;

-Recovery TWRP per il nostro dispositivo (più avanti spieghiamo dove reperirla);

-Permessi di root abilitati;

-Fastboot installato sul computer.

Iniziamo!

Per prima cosa, rechiamoci sul sito ufficiale e scegliamo dalla lista il nostro dispositivo, dunque scarichiamo il file della recovery.

Riavviamo il nostro dispostivo in modalità fastboot e nel prompt dei comandi digitiamo:

fastboot flash recovery nomefile.img

dove sostituiremo “nomefile.img” con il nome del file relativo alla TWRP.

cmdUna volta terminato il processo, ci basterà riavviare il cellulare in recovery per poter vedere la seguente schermata:

Screenshot_2015-02-24-06-45-34Per comodità, abbiamo posto dei numeri in rosso su ogni blocco di opzioni.

1) Menù install

2In questo menù, tramite tap e scroll sulla barra laterale, saremo capaci di flashare (installare) qualunque file .zip o .img presente sul nostro device!

Tips & Tricksutilizzate il sottomenù “Images…” per selezionare e flashare i file con estensione .img (es. file di recovery).

2) Menù Wipe

wipeQuesto menù ci permette di effettuare delle vere e proprie pulizie di primavera sul nostro device, quindi è d’obbligo conoscerne il suo funzionamento.

Abbiamo  tre opzioni:

  1. Advanced Wipe;
  2. Format Data;
  3. Factory reset

L’ultima opzione, come possiamo intruire, ci permette di effettuare un classico factory reset per riportare il nostro Android alle condizioni di fabbrica.

Prendiamo in esame i rispettivi blocchi di operazioni.

Advanced Wipe

advanced

Eccoci in uno dei menù più utili di tutta la recovery.

Imparando ad utilizzarlo, sarete capaci di “pulire” le principali aree del sistema operativo:

  • Dalvik Cache (cache della runtime Dalvik)
  • System (partizione relativa al sistema)
  • Data (dati memorizzati nel device)
  • Internal Storage (dati personali come foto, musica, ecc)
  • Cache (cache delle applicazioni)
  • USB OTG (memoria esterna connessa con un cavetto OTG)

Ci basterà quindi selezionare con un tap [X] l’opzione desiderata e fare uno swipe.

Format Data

dataIn questo caso è possibile fare un format della partizione data, cancellando di conseguenza tutto ciò che è relativo alle app, ai dati (musica, immagini, ecc). Per farlo, è necessario scrivere “yes” nel campo vuoto e tappare su Go.

3) Menù backup

backupUtilizzando questo menù potremmo eseguire il backup delle partizioni: tappiamo sul nome [X] e salviamo con il classico swipe sul perno con la freccia.

4) Menù restore

restoreDopo aver eseguito un backup (come abbiamo visto sopra) lo troveremo qui nell’elenco, tappiamo su quello desiderato per ripristinarlo.

5) Menù mount

mountVi state chiedendo a cosa serve? Bene, questo è un menù che ci permette di montare le partizioni da noi scelte sul computer mentre il device è connesso tramite cavo usb.

MTP è la modalità che ci lascia visualizzare e modificare i file nella partizione Data.

Anche in questo menù ci basta tappare sui nomi [X] per montare la partizione scelta.

6) Menù settings

settingsQuesto menù ci permette di personalizzare le impostazioni della TWRP.

Ricordiamo che le modifiche vengono salvate anche se aggiornate la recovery.

7) Menù advanced

advancedsettingsData l’importanza di questo menù, ci soffermeremo un po’ di più nella speranza di dipanare ogni dubbio e perplessità.

Copy Log to SD

Necessaria per copiare i file di LOG (utilizzati per visualizzare cosa accade nel sistema in determinati momenti) nella SD per poter essere successivamente analizzati.

Fix Permissions

Opzione necessaria per sistemare i permessi delle app dopo dei flash (lo sviluppatore avverte sempre se è necessario riparare i permessi).

File Manager

Ci permette di visualizzare i file all’interno del nostro device (occhio, tutte le partizioni risultano modificabili).

Terminal Command

Il terminale, utile per eseguire comandi.

Reload Theme

Ricarica il tema originale.

ADB Sideload

Opzione utile per inviare un zip al telefono e flasharlo allo stesso momento utilizzando sul pc il comando fastboot:

adb sideload file.zip

Con questo è tutto, il team di GoogleExperience vi augura buon proseguimento! Se avete ulteriori suggerimenti o problemi non esitate a commentare e contattarci, risponderemo tempestivamente.

Lorenzo Baldari
Mi chiamo Lorenzo, ho 16 anni e sono pugliese. Mi piacciono lo sport e la tecnologia; da sempre appassionato a tutto ciò che ha a che fare con i sistemi *unix. Ho un OnePlus One e tanta, tanta passione per il modding :)
  • Giovanni Bonotti

    detected filesystem ext4 for /dev/block/platform/msm_sdcc.1/by-name/system

    Da alcuni giorni ho questo errore in fase di flash ROM (nightly CM12). Qualcuno sa da cosa dipende e come poter risolvere? Grazie

    • Michele Rocco d’Angelo

      Scusami che recovery usi? Prova a cambiare recovery per installare la rom.

    • Julyano

      Provato a fare un wipe cache e Dalvik?

      • Giovanni Bonotti

        Fatto advanced wipe selezionando tutto (dalvik,system,data,internal storage e cache), installando la ROM da pendrive OTG. L’errore rimane, la ROM funziona comunque bene, volevo solo capire cosa significa quel messaggio, ho letto che può essere un errore del filesystem e che si deve formattare la partizione, vorrei un parere da qualche esperto per capire la procedura corretta.

        • Julyano

          È solo un problema della cm12? Provato altre rom? Che smartphone hai?

          • Giovanni Bonotti

            Nexus 5. Ho provato diverse ROM prima di arrivare a CM12, ma credo che abbia iniziato a farlo con le ultime nightly, proverò Paranoid Android appena esce dalla fase alpha

          • Julyano

            Perfetto, perché leggevo in giro che molti hanno avuto lo stesso problema con la CM12. Se dovessimo scoprire di più su questo problema, ti terremo informato. Nel caso dovessi risolvere tu per primo, ti chiedo solo il favore di scrivere la soluzione in un commento in modo tale da essere utile agli altri lettori/utenti.

          • Giovanni Bonotti

            Provata PA (troppo acerba e poco personalizzata), provata cataclysm (qualcosa in più) e alla fine sono tornato ad euphoriaOS, imho la migliore (stabilità, reattività,personalizzazioni al top, funzioni wake come kernel elementalx integrate, batteria buona)… A questo punto posso affermare con certezza che il problema sopraindicato era legato al flash della CM12 (inoltre sono incompatibili alcuni giochi, Colin McRae e Prince of persia per esempio)… Consiglio al releaser di aggiungere all’articolo il modo di personalizzare la skin della TWRP in material design, molto più gradevole della standard.

  • Luca Carli

    Salve, avrei una domanda a cui non riesco a trovare risposta.
    Io ho la cyanogenmod 12.1 su lg G3 e vorrei passare a un’altra Rom.
    Se dovessi fare un backup dei dati delle app e dei file con TWRP e poi passo a un’altra Rom posso ripristinare il backup o all’interno ci sono tracce della Cyanogenmod?

    • Buongiorno! Purtroppo il backup della partizione data ed il successivo ripristino in un’altra ROM è sconsigliato in quanto potrebbe dare origine a conflitti. Pertanto noi ti consigliamo di usare applicazioni come Titanium Backup che offrono la possibilitá di selezionare cosa vuoi precisamente salvare e cosa noi, scongiurando cosí grandi problemi di compatibilitá.

  • Paolo Caruso

    Salve, vorrei chiedere, ma wipe data e format data svolgono la stessa funzione? Grazie in anticipo e scusate se scrivo questa domanda in ritardo.