Signori e signore benvenuti a una nuova ed emozionante puntata de La domenica di GE! Dopo aver attirato la vostra attenzione con un titolo che è l’equivalente tecnologico di tette, culi e f…antasia, abbiamo deciso di discutere con voi delle differenze tra questi sistemi operativi. Come direbbe Gigi Marzullo, “si faccia una domanda e si dia una risposta” e quindi qual è meglio, Android o iOS?

Questo è il quesito fondamentale che prima o poi ogni bravo smanettone si è posto, sempre prima di diventare, ovviamente, più fedele di un adepto di una setta satanica…o Scientology. Sicuramente cercheremo di mantenere una giusta imparzialità nell’analisi dei pro e contro di entrambi i sistemi operativi, dove il “cercheremo” è giustificato anche dal nome stesso di questo sito. Dunque, come disse il buon Dante (oggi stiamo andando forte con le citazioni), “Or incomincian le dolenti note a farmisi sentire”.

Come abbiamo visto nei giorni precedenti, in seguito a un test di confronto tra Android e iOS, la società Crittercism ha rilevato come il primo risulta il più affidabile dei due [leggi: Android Lollipop vs IOS 8: quale sarà il più stabile?]. Ma davvero in base a questo si può scegliere quale smartphone acquistare? Invece, non sarebbe più saggio chiederci quali sono le caratteristiche del device del nostro cuore?

star warsc

Durante gli anni jobsiani, l’OS di casa Apple e quello della Mountain View erano lontani anni luce e la scelta di un dispositivo, specialmente per un neofita, diventava alquanto impegnativa. Era meglio sacrificare un aspetto più fumettoso in nome della personalizzazione, oppure era preferibile la fluidità alla maggiore apertura del sistema operativo? Fortunatamente, oggi non siamo più costretti a rispondere a questa domanda o, almeno, non stiamo parlando di due universi completamente diversi. Infatti, è proprio con gli ultimi aggiornamenti rilasciati da entrambe le aziende che le differenze si stanno facendo più sottili. Con gli anni, e soprattutto con l’arrivo di Android Lollipop, lo stile è diventato molto più piacevole e l’aspetto visibilmente scarno e minimalista non è più una caratteristica del robottino verde. Dall’altra parte, l’iOS 8 interagisce sempre più con applicazioni di terze parti, un esempio lampante è la possibilità di utilizzare tastiere esterne come Swiftkey, tanto amata dagli utenti Google. A ciò si aggiungono i widget, che sono stati sensibilmente migliorati, ovvero si presentano più interattivi e ampliabili.

Le differenze fondamentali tra i due sistemi operativi non sono più apprezzabili con il semplice utilizzo quotidiano, quindi ciò che oggi maggiormente conta è l’uso stesso che si vuole fare di uno smartphone. Certamente con un iPhone non sarà possibile collegare un cavo OTG oppure spingersi verso personalizzazioni estreme. Altra mancanza che pochi potranno perdonare è quella di un file manager o l’assenza di un tasto back universale per ogni applicazione. Prima fra tutti c’è però l’impossibilità di installare delle custom rom, tali da rendere effettivamente unico e inimitabile il proprio dispositivo. D’altro canto queste caratteristiche rendono molto più complesso l’uso dello stesso smartphone, dove invece un neofita può apprezzare la maggiore immediatezza e semplicità di un iPhone.

Quindi, cosa ne pensate? Esistono ancora due realtà completamente diverse, più simili a rette parallele, oppure nel giro di qualche anno citeremo Matrix Reloaded con “La scelta è solo un’illusione”? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto! Buona domenica, buona festa dei single di tutto il mondo e…Stay Pure!

La scorsa settimana vi avevamo chiesto quale fosse per voi la prossima azienda leader di smartphone Android. La maggioranza ha scelto la nuova strana coppia Motorola- Lenovo….speriamo bene!!

[socialpoll id=”2251732″]

Ed ecco il nuovo sondaggio: a fronte di quanto detto sopra, Android ad iOS, sono ancora due universi totalmente distinti o le differenza si stanno via via assottigliando? Rispondete qui sotto ed argomentate nei commenti!

[socialpoll id=”2253209″]

Ipazia
Salve ragazzi! Mi chiamo Sara e anche se non appartengo al mondo Nexus da molto per noi è stato un amore a prima vista! Spero che gli articoli vi piacciano e ricordate...Stay Pure! Bad Wolf