Home Android QKSMS: Material Design, colori e semplicità

QKSMS: Material Design, colori e semplicità

0

E’ ormai risaputo che nel mondo Android, il modding la fa da padrona e siamo sempre alla ricerca di qualche applicazione nuova, semplice e funzionale per sostituire quelle di sistema. Oggi parliamo di un gestore per gli sms e mms; QKSMS.

Il progetto nasce da Moez Bhatti, sviluppattore canadese che, un anno fa, decise di buttarsi nell’immenso mondo androidiano sviluppando un applicazione per gestire gli SMS e MMS in maniera intuitiva.

Sono ormai mesi che seguiamo con interesse lo sviluppo dell’applicazione, che attualmente si trova in fase Alpha. Non fatevi trarre in inganno dalla parola però, è tutto fuorché instabile o non utilizzabile. Lo sviluppatore ci ha fatto sapere che manca poco al rilascio globale della stessa e che passerà direttamente da Alpha a Gold.

QKSMS in tutto il suo splendore
QKSMS in tutto il suo splendore

Sono molte le caratteristiche principali di questa applicazione:

  • quick reaply (risposta veloce) tramite pop up, molto utile per rispondere senza chiudere la nostra applicazione con cui stiamo lavorando:
  • colour scheme (schema colori) come dice la parola stessa, grazie a questa app, ci troveremo a poter scegliere tra un infinita di colori per personalizzare al meglio il tutto;
  • night mode (modalità notte) permette di trasformare tutti gli sfondi bianchi, in sfondi neri, salvaguardando così il consumo della batteria. Ottima anche la funzione “sfondo nero totale” che permette agli schermi AMOLED di ridurre ulteriormente il consumo;
  • possibilità di scelta del carattere, la sua dimensione e larghezza;
  • slide panel (pannello scorrevole) passerete in un attimo dalla visualizzazione totale dei messaggi ricevuti, al messaggio di vostro interesse. Come? Tramite un semplice swipe verso destra, per andare avanti, e a sinistra per tornare alla visualizzazione totale;
  • composizione veloce permette di avere una notifica persistente nella barra in alto, per velocizzare notevolmente la scrittura di un SMS.

Come sopra citato, non la troverete sul Play store ma dovrete seguire questi semplici passaggi:

  1. Fare richiesta per entrare nella community cliccando qui
  2. Aspetta di essere accettato, solitamente non richiede molto tempo
  3. Clicca qui, una volta entrato premi “Become a Tester”, successivamente “Download QKSMS from the Play Store”
  4. Nel caso in cui ci siamo problemi aspettate, a volte ci vogliono minuti o ore per far si che il tutto funzioni.

L’applicazione è gratuita, ma nel caso voleste supportare lo sviluppatore, all’interno (nelle impostazioni) è presente QKSMS+, e se siete Alpha Tester c’è uno sconto del 50%. Comprando questa funzione, sarà aggiunta anche la possiblità di settare la night mode con orari ben precisi.

Ci teniamo a precisare che il tutto non è esente da bug, ma lo sviluppatore è sempre pronto e disponibile a rispondere ai vostri dubbi.

Siete ancora convinti di usare l’applicazione stock di Google? La sostituirete con QKSMS? O ancora meglio QKSMS+?

Stefano Villa
Sono Stefano ho una ventina d'anni su per giù e adoro Android sin dalla sua nascita. Non vedo l'ora di sperimentare nuove funzioni in esso contenute per condividerle con voi.